An Exercise of Meaning in a Glitch Season

controllare preventivamente nel sito esattezza dei dati relativi a mostra, orari e condizioni di accesso

- DATA FINE: 21/02/2021

- LUOGO: SINGAPORE – National Gallery

- INDIRIZZO: 1 St Andrew's road Singapore 178957

- TEL: 65 6271 7000

Una mostra collettiva sull’influenza del Covid19 nel pensiero e nella produzione artistica di 8 artisti.

An Exercise of Meaning in a Glitch Season

 

 

La National Gallery Singapore è una delle principali istituzioni di arti visive che conserva e valorizza la più grande collezione pubblica di arte moderna di Singapore e del sud-est asiatico.

La Galleria è ospitata in due monumenti nazionali – il municipio e l’ex Corte Suprema – restaurati e trasformati in uno spazio espositivo di 64.000 metri quadrati.

Riflettendo l’eredità unica e la posizione geografica di Singapore, la Galleria mira ad essere un centro di promozione artistica anche contemporanea.

Questa mostra esamina come la pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto su pratiche in cui i nostri corpi vengono lentamente alterati durante il corso di questo evento e mette in evidenza le articolazioni locali che rispecchiano le molte correnti sotterranee con cui il mondo è alle prese ora.

Dal proporre nuovi percorsi di azione al sovvertire la quotidianità con umorismo, molte di queste contemplazioni riflettono risonanze collettive che svelano verità straordinarie.

Una mostra collettiva che mette a confronto il modo in cui hanno vissuto e rappresentato il tempo covid 19, questi artisti:

Aki Hassan, Clara Lim, Fajrina Razak , Ila, Izzad Radzali Shah, Kin Chui, Priyageetha Dia, Sufian Samsiyar.

ORARI DI APERTURA

  • Tutti i giorni ore 10.00 -19.00
  • (biglietteria aperta fino a 30 minuti prima della chiusura)

INFO

 

Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Posted on
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
Posted on
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
Posted on
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Posted on
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Posted on
Previous
Next
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.