Villa Manin presenta Tiepolo alla BIT

Sarà una grande retrospettiva dedicata a Giambattista Tiepolo l’evento principe del programma espositivo del 2012 di Villa Manin, a Passariano di Codroipo. La colossale esposizione sul genio della pittura del Settecento europeo, sarà presentata alla BIT in un incontro con operatori e stampa, sabato 18 febbraio, nell’ambito di Prospetto Spazio Cultura, promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia insieme all’Azienda Speciale Villa Manin. Ad annunciare la mostra sul Tiepolo (prevista dal 15 dicembre 2012 al 7 aprile 2013) e le altre attività espositive del calendario 2012 di Villa Manin saranno l’Assessore regionale alla Cultura Elio De Anna e il Commissario Straordinario dell’Azienda speciale Villa Manin , Enzo Cainero. I contenuti scientifici della mostra-evento sul Tiepolo saranno illustrati dal curatore, professor Giuseppe Bergamini.

Giambattista Tiepolo e villa Manin a Passariano: si tratta di un binomio che evoca un evento straordinario, la mostra del 1971 realizzata in occasione dei duecento anni dalla morte del pittore e destinata a segnare il punto di svolta nella sua fortuna critica.
A distanza di tempo l’Azienda Speciale Villa Manin e la Regione Friuli Venezia Giulia realizzano in quella stessa sede un’esposizione monografica in grado di attraversare la complessa parabola artistica del pittore: una mostra di grande impegno che anche alla luce dei numerosi studi susseguitisi da allora consente oggi una valutazione più ampia e approfondita del Tiepolo.
Se ne documenta l’evoluzione stilistica, con l’individuazione di alcuni momenti chiave del rapporto del Tiepolo con i suoi mecenati.
Accanto all’esame dei singoli dipinti vengono quindi ricordati i maggiori committenti e gli intellettuali – come Scipione Maffei, Francesco Algarotti,
i cugini Zanetti – che hanno seguito l’artista fin dagli esordi, influendo sulla sua formazione culturale.
Impegnativi restauri promossi proprio in occasione della mostra permettono inoltre di accostarsi ad opere difficilmente visibili per la loro ubicazione o che hanno rischiato di essere compromesse da recenti, traumatici, avvenimenti.

Tra le altre iniziative culturali di Villa Manin 2012, alla BIT saranno presentate anche le mostre dedicate al “Realismo socialista in Cecoslovacchia dal 1948 al 1989” e al “Teatro alla moda”.
Nell’incontro, l’Assessore De Anna anticiperà anche i contenuti della prossime edizione di Pordenone Legge.

Ufficio stampa della mostra “Tiepolo”:
Studio ESSECI, Sergio Campagnolo tel. 049.663499 info@studioesseci.net

Azienda speciale Villa Manin, Simona Cossu
tel. 0432.821213 simona.cossu@regione.fvg.it

 

TERZA TERRA. Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte a Villa Manin
TERZA TERRA. Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte a Villa Manin
Posted on
Our rivers share a mouth / i nostri fiumi condividono una bocca.
Our rivers share a mouth / i nostri fiumi condividono una bocca.
Posted on
ALESSIO PELLICORO. Accepting the void.
ALESSIO PELLICORO. Accepting the void.
Posted on
Sergio Strizzi: The Perfect Moment
Sergio Strizzi: The Perfect Moment
Posted on
LUIGI PERICLE
LUIGI PERICLE
Posted on
Previous
Next
TERZA TERRA. Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte a Villa Manin
Our rivers share a mouth / i nostri fiumi condividono una bocca.
ALESSIO PELLICORO. Accepting the void.
Sergio Strizzi: The Perfect Moment
LUIGI PERICLE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.