Roma più radioattiva di Tokio

Rilievi fatti da un team italiano

Roma ha livelli di radioattività più alti di Tokyo. È questa la sorpresa delle analisi effettuate dalla squadra della Protezione civile italiana, oggi nella capitale nipponica per svolgere i rilievi. I rilievi fatti dal team di tecnici, composto da 6 persone, ha una radioattività di fondo misurata sul tetto dell’ambasciata di 0.04 microsievert/ora. Un livello molto basso, se paragonato a quello di Roma, dove il valore di radioattività ambientale tipico è di 0.25 microsievert/ora.
Le autorità cinesi hanno reso noto in mattinata che vi sarà un aumento dei controlli sui passeggeri e le merci provenienti dal Giappone. ”Abbiamo incrementato tutte le attività di controllo sui passeggeri, i bagagli, i generi alimentari e le altre merci in arrivo dal Giappone presso il porto e l’aeroporto cittadino”, si legge in un comunicato stampa, ”gli ispettori hanno ricevuto l’ordine di effettuare tutti i rilievi su eventuali livelli di radioattività fuori dal normale”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.