PIERRE BONNARD THE COLOUR OF MEMORY

PIERRE BONNARD THE COLOUR OF MEMORY

The Bath 1925 Pierre Bonnard 1867-1947 Presented by Lord Ivor Spencer Churchill through the Contemporary Art Society 1930 http://www.tate.org.uk/art/work/N04495

Pierre Bonnard, pittore, incisore e fotografo francese, nasce il 3 ottobre del 1867, a Fontenay-aux-Roses, nei dintorni di Parigi. Qui nel 1888 forma, assieme ai giovani Vuillard, Roussel, Maurice Denis, Ranson e Vallotton, il gruppo dei “Nabis”, parola ebraica che significa “Profeti”, movimento che agli intenti naturalistici dell’impressionismo volle contrapporre coscientemente una ricerca volta a valorizzare gli elementi decorativi della visione artistica. In Pierre si sviluppo presto una propensione naturale ad un gusto vivo dei colori tanto che, con Henri Matisse ,  fu considerato uno dei più grandi coloristi del ‘900. Negli ultimi vent’anni della sua carriera artistica Pierre Bonnard ha continuato a dipingere numerosi paesaggi, interni, vedute di giardini, nudi alla spiaggia, nature morte, autoritratti, paesaggi marini, dipinti decorativi di grandi dimensioni, numerosi schizzi e disegni, lavori litografici a colori oppure in bianco e nero, manifesti, illustrazioni per libri e riviste che hanno influenzato l’arte moderna.

La mostra si concentra sul lavoro di Bonnard dal 1912, quando il colore divenne una preoccupazione dominante, fino alla sua morte nel 1947.

Info:  https://www.tate.org.uk/it/visita/tate-modern

LONDRA– TATE Modern
Bankside London SE1 9TG

GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.