ARTE ONLINE

Online Viewing Room 82

  1. ARTISSIMA (Torino)

Progetto :   FONDAMENTA

Fino al 5 luglio  2020

Artissima è una delle più importanti fiere d’arte contemporanea in Italia.

Sin dalla sua fondazione nel 1994, unisce la presenza nel mercato internazionale a una grande attenzione per la sperimentazione e la ricerca.

Alla fiera partecipano ogni anno oltre 190 gallerie da tutto il mondo.

In aggiunta all’esposizione fieristica, Artissima si compone di tre sezioni artistiche dirette da board di curatori e direttori di musei internazionali, dedicate agli artisti emergenti, al disegno e alla riscoperta dei grandi pionieri dell’arte contemporanea.

Ora Artissima presenta FONDAMENTA , un percorso digitale che riunisce in un unico luogo fiera, gallerie, curatori, collezionisti, opere, artisti.

E’un progetto collettivo firmato dal team curatoriale di Artissima 2020 e realizzato con le gallerie e per le gallerie.

La molla del progetto è il desiderio di indagare l’arte contemporanea e scoprire le tendenze, i temi condivisi, le ossessioni o le visioni dei singoli artisti, i talenti nascosti.

Fondamenta si presenta quindi  come una ricognizione sulle ricerche artistiche contemporanee, mirata a offrire gratuitamente alle gallerie della fiera nuove opportunità di visibilità, vendita e contatto con il pubblico dell’arte.

Attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva, Fondamenta presenta 194 opere, una per galleria, su pagine virtuali immaginate come ideali muri portanti.

https://www.artissima.art

 

  1. SHUGOARTS, Viewing Room (TOKYO)

Mostra: Anju Michele – Imaginarium

Fino al 18 luglio 2020

La Galleria Shugoarts di Tokyo propone online  opere dell’artista cinese nato in Italia Anju Michele.

Nato nel 1989 a Venezia, Michele  vive e lavora ora a Tokyo.

L’artista si concentra principalmente su elementi naturali come l’oceano, le montagne, le stelle, la luna, le piante, gli animali e i minerali.

Egli osserva attentamente la realtà e la trasforma in immagini per produrre i suoi quadri senza esitazione, utilizzando il suo deficit auditivo come una speciale caratteristica fisica. Attualmente sta sviluppando la sua espressione pittorica originale usando come sua tela la  carta di alluminio, che viene utilizzata per realizzare filo d’argento per la produzione di un tessuto tradizionale nel distretto di Nishijin di Kyoto.

La mente e il corpo dell’artista sono inseparabili dal mondo rappresentato nelle sue opere e le sue espressioni sono veramente “della vita”.

Cattura le vedute della natura che vede in pennellate nette e non esitanti in una breve sessione.

https://ocula.com/art-galleries/shugo-arts/viewing-room/imaginarium-(1)/?authed=1

sito galleria: http://www.shugoarts.com/

 

  1. SIMON LEE GALLERY Viewing Room (Londra)

Mostra Words

Fino al 19 luglio  2020

La Simon Lee Gallery è lieta di presentare WORDS, una mostra collettiva che esplora la funzione del linguaggio e il ruolo del testo nella creazione artistica. Sia che si tratti di dichiarazioni politiche, parti ribelle, poesia e letteratura o scarabocchi e scarabocchi illeggibili, le opere di questa mostra commentano il modo in cui le idee vengono scambiate e la comunicazione

Nelle Viewing Room online vengono proposte opere di

John Baldessari | Mel Bochner | Andrea Bowers | Marcel Broodthaers | Merlin Carpenter | Bethany Collins | George Condo | Dexter Dalwood | Jenny Holzer | Donna Huddleston | Paulina Olowska | Richard Prince | Josephine Pryde | Gary Simmons | Michael Simpson | Betty Tompkins | Cy Twombly | Lawrence Weiner | Heimo Zobernig

https://www.simonleegallery.com/viewing-room/10/

 

 

  1. GOOGLE ARTS & CULTURE Movimenti artistici

Mostra: Young British Artists

Non indicate date di cessazione visione

Google ha attivato una piattaforma di fruizione dell’immenso patrimonio storico artistico e paesaggistico del mondo, mettendo a disposizione di Musei ed istituzioni culturali strumenti per stimolare l’interesse attraverso la presentazione online delle eccellenze presenti nelle collezioni.

Inoltre Google ha elaborato progetti di approfondimento su artisti e movimenti artistici, elaborati con rigore scientifico, creando vere e proprie mostre che uniscono virtualmente opere di artisti o movimenti distribuiti in Musei e collezioni in ogni angolo del mondo.

In Gran Bretagna, alla gine del Novecento si formano gli YOUNG BRITISH ARTISTS. termine che identifica un gruppo di artisti britannici attivi a Londra dagli anni ’80 alla fine degli anni ’90.

Il termine proveniva dal titolo di una serie di 6 mostre (da “Young British Artists I” fino a “Young British Artists VI”) organizzate presso la Saatchi Gallery di Londra tra il mese di marzo 1992 e il mese di novembre 1996.

Gli esponenti del nucleo originario avevano frequentato il Goldsmiths’ College di Londra alla fine degli anni ’80 sotto la guida di Michael Craig-Martin, Richard Wentworth e altri.

Il gruppo si distinse essenzialmente per due elementi: l’elevato numero di talenti precoci e l’autopromozione incentivata dal patrocinio di nuovi collezionisti, Charles Saatchi in particolare.

La genesi degli Young British Artists iniziò nel 1988 con una mostra intitolata “Freeze”, di cui Damien Hirst era il curatore, organizzata in un deposito di Londra. Hirst esibì alcuni dei suoi lavori e le opere di 15 altri studenti del Goldsmiths’ College, tra cui figuravano Angela Bulloch, Gary Hume, Sarah Lucas, Richard Patterson e Fiona Rae.

Le mostre successive ne consolidarono la reputazione di artisti dallo spirito indipendente e intraprendente, dalla grande capacità di manipolare i media.

https://artsandculture.google.com/entity/young-british-artists/m014wxs?categoryId=art-movement

Online Viewing Room 94

LEHMANN MAUPIN Viewing Room (online) Mostra  Tony Oursler: variations Sala di Osservazione aperta il 22 luglio 2020 Rachel Lehmann e David Maupin hanno fondato a New York Lehmann Maupin Gallery nel 1996. Nelle sedi a New York e Hong Kong

Leggi Tutto »

Online Viewing Room 93

KARSTEN SCHUBERT Viewing Room (online) Mostra  Kirsten Glass: Light Trance Works Dal 24 luglio al 21 agosto 2020 Fondata nel 1986, Karsten Schubert London ha sostenuto artisti contemporanei internazionali, con particolare attenzione agli artisti del Regno Unito nei suoi 25

Leggi Tutto »

Online Viewing Room 92

BARBARA THUMM Galerie -Viewing Room (online) Mostra  New Viewings: Alejandro Almanza, Nicole Franchy / Curated by Fernando Bryce Fino al 23 settembre 2020 La Galleria Barbara Thum contonua la sua politica di promozione degli artisti attraverso mostre online nella piattaforma

Leggi Tutto »

Online Viewing Room 91

OPERA GALLERY Viewing Room (online) Mostra  AMERICAN ICONS Senza indicazione di data Fondata da Gilles Dyan nel 1994, Opera Gallery è uno dei più attivi  rappresentanti internazionali di arte moderna e contemporanea. Opera Gallery è oggi presente in tutto il

Leggi Tutto »

Online Viewing Room 90

OPERA GALLERY Viewing Room (online) Mostra  Hermann Nitsch  – The Orgies Mysteries Theatre Senza indicazione di data Fondata da Gilles Dyan nel 1994, Opera Gallery è uno dei più attivi  rappresentanti internazionali di arte moderna e contemporanea. Opera Gallery è

Leggi Tutto »

Online Viewing Room 89

MAI 36 Galerie -Virtual Room (online) Mostra Raúl Cordero: Virtual Summer Fino al 31 agosto 2020 Mai 36 Galerie è stata fondata nel 1987 da Victor Gisler a Lucerna, in Svizzera. Oggi la galleria si trova a Zurigo, che è

Leggi Tutto »