Mai più Grande Fratello?

Da dieci anni la tv è piena zeppa di reality-show, un genere ormai consolidato. Padre delle trasmissioni di questo tipo, “Il Grande Fratello” che spopola in tutto il mondo, continuando, almeno in Italia, a mietere successi. Creatura della casa di produzione Endemol, il “Gf” è solo uno dei suoi tanti prodotti. Ora però non arrivano buone notizie e si potrebbe prospettare un futuro televisivo senza più tanti reality-show. La Endomol, secondo quanto riporta il giornale statunitense Daily Beast, non navigherebbe in buone acque: Goldman Sachs starebbe lavorando con John de Mol, il miliardario fondatore di Endemol, a una massiccia ristrutturazione finanziaria per salvare la società dal fallimento. Mediaset, che ha investito nella Endemol un miliardo nel 2007, anche nelle peggiori delle ipotesi riuscirà a recuperare il denaro. Sembra che le motivazioni di questo disastro finanziario risiedano nel fatto che molti programmi prodotti, in gran parte nuovi reality immessi da poco sul mercato, siano stati un vero e proprio flop. Da noi, visti gli ascolti della decima edizione del “Grande Fratello”, non si direbbe ma bisogna vedere la situazione delle altre realtà. La Endemol ha così ben tre miliardi di dollari di debiti e la situazione si è aggravata quando, negli ultimi anni, per rafforzarsi dal punto di vista internazionale ha fatto acquisti per circa 300 milioni di dollari.
L’era dei reality-show sta giungendo al capolinea? Per ora queste non sono certe buone notizie, anche se si paventa che le voci sul fallimento della Endemol siano piuttosto gonfiate e che la situazione non sia tanto grave come sembra.

Fonte: Gossip.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.