Lessico famigliare. mostra collettiva

- DATA INIZIO: 08/06/2024

- DATA FINE: 12/12/2024

- LUOGO: THIENE (VI) Fondazione Sandra e Giancarlo Bonollo per l‘arte contemporanea

- INDIRIZZO: Ex Chiesa delle Dimesse -Via dell’Eva , 1

Seconda mostra inaugurale della Fondazione Bonollo di Thiene con artiste e artisti della collezione

Fondazione Sandra e Giancarlo Bonollo di Thiene ospita la mostra collettiva Lessico famigliare, fino al 12 dicembre

 

Fondazione Sandra e Giancarlo Bonollo di Thiene ospita la mostra collettiva Lessico famigliare, fino al 12 dicembre
Installation view

 

La Fondazione Sandra e Giancarlo Bonollo per l’arte contemporanea nasce nel 2023 come istituzione no profit con l’obiettivo di promuovere l’arte contemporanea e i nuovi linguaggi artistici emergenti.

Il programma espositivo della Fondazione si sviluppa in due percorsi paralleli seguiti dalle due curatrici:

  • la napoletana Chiara Nuzzi con programma focalizzato sulle opere donate alla Fondazione dalla collezione privata della famiglia Bonollo
  • la reggiana Maria Papini classe 1985 che presenta invece mostre personali di artisti contemporanei ed emergenti.

Per l’apertura ufficiale delle attività espositive della Fondazione presso la ex Chiesa delle Dimesse a Thiene l’8 giugno 2024 ciascuna curatrice ha presentato una propria mostra:

Maria Papini la mostra personale di Isabella Ducrot Vegetal Devotion, mentre Chiara Nuzzi una mostra collettiva dal titolo Lessico famigliare.

Ispirata dall’omonimo romanzo di Natalia Ginzburg (1963), la mostra indaga temi quali intimità, collettività e memoria in un presente in crisi.

Attraverso le opere di dieci artiste e artisti la mostra svela la sua essenza: una grammatica visiva ed emozionale familiare, personale e al tempo stesso collettiva, capace di attraversare la Storia universale a partire dalle molte storie individuali racchiuse in ciascuna opera, storie che ci parlano e nelle quali possiamo ritrovare anche noi stessi.

Le artiste e gli artisti in mostra sono stati selezionati all’interno della collezione della Fondazione stessa e sono : Paweł Althamer, Ed Atkins, Neïl Beloufa, Patrizio Di Massimo, Claire Fontaine, Louisa Gagliardi, Tracey Moffatt, Frida Orupabo, Cally Spooner, Cathy Wilkes.

ORARI DI APERTURA

  • Giovedì > sabato 11.00 – 18.00
  • (Lunedì > mercoledì su appuntamento)

INFO

BELLE ÉPOQUE.  I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla
BELLE ÉPOQUE. I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla
Posted on
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
Posted on
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
Posted on
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
Posted on
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
Posted on
Previous
Next
BELLE ÉPOQUE. I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.