Le fiabe russe protagoniste a Sàrmede 2012

“Nel bosco della Baba Jaga, fiabe dalla Russia”
E’ il tema del trentennale della Mostra di Sàrmede

Le immagini della fantasia, nel loro giro planetario nel mondo della fiaba, fanno tappa in quel magico universo che è la Russia, con un titolo – “Nel bosco della Baba Jaga” – che evoca la bellezza delle fiabe di Afanasjev e gli scenari infiniti di quel paese-continente.
La Russia, storico crocevia di popoli, brilla per ricchezza di fiabe come splendono le cupole delle sue chiese. Potenti zar in maestosi palazzi, coraggiosi principi alla conquista di regni lontani con il cuore già conquistato da incantevoli principesse, saggi vecchietti cui viene donato un figlio in tarda età, furbi contadini, fratellini orfani in balia del mondo, pope depositari del prezioso sapere dei libri, diavoli spaventosi e distruttivi, la volubile Baba Jaga nella sua casa che gira su zampe di gallina, magici sciamani che si trasformano in animali, e poi lupi generosi, orsi terribili e giocherelloni, corvi servizievoli, boschi misteriosi e oscuri. Con l’anima rivolta alla profonda ricchezza culturale della patria di quelle icone così meravigliose da ritenersi non create da mano d’uomo, le illustrazioni de le immagini della fantasia dimostrano, che è sempre più vero quanto affermava Dostoevskij: ‘La bellezza salverà il mondo’.

Sàrmede propone questo intenso immaginario al suo pubblico nelle stupefacenti interpretazioni di illustratori di tutto il mondo e di giovani allievi della sua Scuola Internazionale di Illustrazione. Una collaborazione stretta con la Russia di oggi porterà in Mostra anche le illustrazioni degli allievi delle scuole d’illustrazioni: Ivan Fedorov Moscow State University of Printing Arts e Stroganov Moscow State University of Arts and Industry, in collaborazione con Ibby Russia.
Grazie alla collaborazione con lo CSAR, Centro di Alti Studi sulla Cultura e le Arti della Russia, dell’Università Ca’ Foscari Venezia il programma della Mostra sarà arricchito di contenuti importanti quali uno sguardo ai capolavori del “Mir iskusstva” e dell’Avanguardia russa nell’illustrazione per bambini, e un tributo a Iurij Norstejn, uno dei più grandi Maestri dell’animazione russa.
Com’è ormai consuetudine Monica Monachesi cura per la Mostra la pubblicazione dell’albo illustrato per bambini “Nel bosco della Baba Jaga, fiabe dalla Russia” edito in collaborazione con Franco Cosimo Panini Editore: 9 fiabe trascritte da Luigi Dal Cin per nove illustratori scelti nel panorama internazionale – Un libro illustrato che porta in tutte le librerie d’Italia un estratto prezioso del lavoro della Mostra dedicato annualmente alle Fiabe dal Mondo.

Fiabe dalla Russia, gli illustratori partecipanti

Marina Aizen, Alicia Baladan, Maria Battaglia, Laura Berni, Silvia Boschetti, Filippo Brunello, Elisabetta Cagnolaro, Gwénola Carrère, Alessandra Castagni, Eleonora Cumer, Tommaso D’Incalci, Mauro Evangelista, Ivan Gantschev, Francesca Greco, Anita Hashemi Moghaddam, Isabel Hojas, Svjetlan Junakovic, Artem Kostyukevich, Violeta Lópiz, Jacqueline Molnár, Octavia Monaco, Valentina Morea, Lucie Müllerova, Jacobo Muñiz, Fereshteh Najafi, Barbara Ortelli Pin, Erhard Osinger, David Pintor, Sonia Possentini, Marjorie Pourchet, Natalie Pudalov, Chiara Raineri, Grazia Restelli, Anna Sedziwy, Loretta Serofilli, Adolfo Serra, Santiago Solís Montes de Oca, Valerio Vidali, Francesca Vignaga, Francesca Zoboli.

Il libro: Nel bosco della Baba Jaga, fiabe dalla Russia”
edito in collaborazione con Franco Cosimo Panini Editore
Illustratori: Anna Castagnoli, Fabio Facchinetti, Artem Kostyukevich, Pep Montserrat, Clotilde Perrin, David Pintor, Sacha Poliakova, Valerio Vidali, Józef Wilkon.

I simboli: la nuova sezione in mostra dedicata ai personaggi della fiaba e del folclore russo
Illustratori: Nicoletta Bertelle, Donata Dal Molin, Matteo Gubellini, Maurizio Olivotto, Arianna Papini, Cristina Pieropan, Maurizio Quarello, Simone Rea, Glenda Sburelin, Guido Scarabottolo, Evelyn Daviddi, Klaas Verplancke.

Scuola Internazionale d’Illustrazione Stepán Zavrel
Prima selezione allievi: Valentina Biletta, Alessandra Baron, Rossana Bossu, Aurora Cacciapuoti, Donatella Crippa, Giulia De Piaggi, Marta Farina, Elisa Franceschi, Giulia Ghezzo, Angela Marchetti, Valentina Muzzi, Maria Luisa Novelletto, Silvia Paggiarin, Pier Luigi Sandano, Gabriella Sperotto, Marco Trevisan, Giuseppe Vitale, Alessandra Vitelli, Valeria Zaccheddu.

Scuole d’illustrazione russe
Ivan Fedorov Moscow State University of Printing Arts e Stroganov Moscow State University of Arts and Industry, in collaborazione con Ibby Russia:
Ekaterina Golovanova, Antonina Filonina, Ekaterina Mikhalina, Jana Sedova, Irina Zavjalova, Sofia Dimand, Svetlana Korotkova, Anna Morgunova.

Per informazioni: tel. +39 0438/959582 info@sarmedemostra.it; www.sarmedemostra.it
Ufficio Stampa: Studio ESSECI, Sergio Campagnolo tel. +39 049/663499 info@studioesseci.net

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.