Come riparare uno strappo in una vecchia stampa

Talvolta capita che la superficie di una vecchia stampa o la pagina di un libro, presenti un danno abbastanza frequente, come può essere uno strappo. Naturalmente, prima che la situazione peggiori, occorre intervenire tempestivamente, procedendo in modo corretto, evitando ad esempio l’uso di nastro adesivo, la cui componente acida, rovinerebbe in modo irreversibile la stampa in questione.Per eseguire il nostro piccolo restauro occorrerà procurarsi della carta velina o carta giapponese, un paio di forbici, della colla per il restauro della carta tipo Tylose o Klucel, un paio di pennelli piatti n. 2 , una stecca in plastica o d’osso, una pinzetta in metallo, ed un foglio di carta siliconata  per evitare che la stampa rimanga incollata sul piano di lavoro. Alcuni di questi materiali sono facilmente reperibili, in quanto si possono acquistare nei negozi specializzati per il restauro della carta.Dopo aver diluito in acqua la colla, si stende sul piano da lavoro la carta siliconata e si tagliano due striscioline di carta giapponese o di carta velina, di cui una di essa viene collocata al di sotto della parte da restaurare. Dopo aver controllato che i due lembi lacerati coincidono perfettamente , con un pennello si prende una piccola dose di colla e si bagna la carta lungo lo strappo. Si sovrappone al taglio la seconda striscia di velina e coprendola momentaneamente con il foglio di carta siliconata, si esercita sulla velina una pressione, facendo passare la stecca d’osso.Dopo aver lasciato asciugare la colla, la carta velina in eccesso, può essere eliminata sfilacciandola con una pinzetta. Infine si ripassa il pennello umido di colla sullo strappo ricomposto, in modo da fissare le fibre di carta velina trattenute dalla colla nella fessura. Si esercita ancora una pressione sulla sutura dando il tempo alla colla d’asciugarsi, ripetendo la stessa operazione sul verso della stampa, che così restaurata può fare mostra di sé all’interno di una bella cornice.

(Articolo a cura di Loredana Rizzo)

GUIDO MOCAFICO. Serpens
GUIDO MOCAFICO. Serpens
Posted on
CONTEMPORANEA.  Capolavori dalle collezioni di Parma
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
Posted on
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Posted on
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
Posted on
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro
Posted on
Previous
Next
GUIDO MOCAFICO. Serpens
CONTEMPORANEA. Capolavori dalle collezioni di Parma
FRANCO MARIA RICCI. L’Opera al Nero
Il catalogo del mondo: Plinio il Vecchio e la Storia della Natura
LA BIENNALE DELLO STRETTO seconda edizione 2024. Le tre linee d’acqua – Le città del futuro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

2 thoughts on “Come riparare uno strappo in una vecchia stampa

  1. Grazie, finalmente ho trovato le informazioni che stavo cercando disperatamante.. ho dei vecchi poster da restaurare e vorrei comprare questo materiale.. saprebbe indicarmi un riferimento a Roma?

  2. Buongiorno Emanuela.
    A Roma, ci sono vari negozi che potrebbero avere materiali utili per il restauro di poster strappati. Ecco di seguito alcuni input che potrebbero tornarle utili:

    1 – Negozi di restauro a Roma: Il sito web Negozi Di Roma elenca 20 negozi di restauro nella capitale, tra cui Pontesilli – Cornici, Laboratorio di Restauro Mobili Loiacono e Restauro Arte Antica – Bonamici. Questi negozi potrebbero offrire materiali per il restauro di poster strappati.
    (https://www.negozidiroma.com/i-20-negozi-restauro-famosi-roma/)

    2 – Arte di Chiara: Un negozio di scrapbooking a Roma che vende materiali per arti creative e decoupage, che potrebbero essere utili per il restauro di poster.
    (https://www.artedichiara.com)

    3 – Roma Restauro Srl: Un negozio che offre prodotti e attrezzature per la conservazione e il restauro dei beni culturali. Si trova vicino alla Basilica di San Pietro e ha una superficie espositiva di 200 mq dedicata ai prodotti per il restauro.
    (https://www.romarestaurosrl.it/#:~:text=,la%20conservazione%20dei%20beni%20culturali)

    Per ottenere informazioni più precise sui materiali disponibili per il restauro di poster strappati, sarebbe consigliabile contattare direttamente questi negozi.

    Grazie

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.