Brasile: Lula ha deciso di non estradare Cesare Battisti

Nuove indiscrezioni arrivano dal Brasile riguardo al caso di Cesare Battisti. Secondo quanto riferito dall’emittente Globo News, infatti, il presidente Inacio Lula da Silva avrebbe deciso di non estradare l’ex terrorista e dovrebbe annunciare questa decisione entro il 31 dicembre. Sul sito web dell’emittente si legge che il governo brasiliano si è orientato verso questa decisione poiché si teme che “esista un rischio di morte” per il detenuto in caso di un suo rentro in Italia. Inoltre il quotidiano locale Folhia de S.Paulo riporta che oggi lo stesso Lula annuncerà la concessione dello status di rifugiato politico all’ex militante dei Pac (Proletari armati per il comunismo).  Battisti, condannato all’ergastolo in contumacia in Italia per quattro omicidi compiuti negli anni di piombo, si trova in carcere in Brasile dal 2007.

Fonte: www.direttanews.it – Tatiana Della Carità

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.