Bologna Fotografata. Persone, luoghi, fotografi

- DATA INIZIO: 20/06/2024

- DATA FINE: 04/08/2024

- LUOGO: BOLOGNA – Galleria Modernissimo

- INDIRIZZO: Sottopasso Piazza Re Enzo

Una stimolante mostra fotografica alla Galleria Modernissimo di Bologna

Galleria Modernissimo di Bologna ospita la mostra fotografica Bologna Fotografata. Persone, luoghi, fotografi

 

Galleria Modernissimo di Bologna ospita la mostra fotografica Bologna Fotografata. Persone, luoghi, fotografi
Installation view

 

Galleria Modernissimo è uno spazio espositivo ricavato all’ingresso nell’anticamera del Cinema Modernissimo, nell’ex sottopasso di Piazza Re Enzo.

Il Sottopasso ha una vocazione per le mostre, già messa in evidenza dal successo delle esposizioni grazie alle infinite risorse degli archivi della Cineteca di Bologna.

Dal 20 giugno 2024 la galleria propone la mostra Bologna Fotografata. Persone, luoghi, fotografi a cura di Giuseppe Savini.

La città è sempre quella, Bologna, e gli anni che si attraversano sono i medesimi, dalla fine di un secolo, l’Ottocento, alla fine di quello successivo.

Nuovamente Bologna fotografata, come già titolava la prima fortunata mostra allestita nel 2017, nuovamente il ristrutturato Sottopasso di Piazza Re Enzo come suggestiva sede.

Ma la narrazione di questa nuova esposizione, pur simile per tanti aspetti alla precedente, è in realtà differente.

All’esperienza nata in quell’occasione si è affiancata la possibilità di disporre di nuovi fondi fotografici acquisiti recentemente dalla Cineteca di Bologna; a essi vanno aggiunti i tanti archivi pubblici e privati che, grazie alle collaborazioni attivate per la realizzazione del portale Bolognafotografata.com, ci hanno fatto scoprire inediti sguardi sulla città.

Una visione dunque più ampia, più corale e anche più composita.

Un nuovo racconto compiuto utilizzando i ritratti, le foto di cronaca, le immagini pubblicitarie, le schede della questura, gli album di famiglia e molto altro, nella convinzione che ognuno di questi documenti potesse avere, a suo modo, la capacità di aggiungere una piccola ma significativa parte alla storia di Bologna.

 A fianco delle immagini iconiche, rimaste a scandire i tempi storici del racconto, è rappresentata una quotidianità fotografica della città composta da facce e da angoli di strade, da pose e da interni casalinghi.

Abbiamo voluto che fossero le immagini a raccontarci la storia, senza che apparissero come mere illustrazioni di un racconto già dato; ed è per questo che un’attenzione particolare è riservata a coloro che hanno realizzato questo grande archivio della città, i fotografi, con le loro più differenti attitudini, capacità e intenzioni.

ORARI DI APERTURA

  • Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì 14.00-20.00
  • Sabato, domenica e festivi 10.00-20.00
  • Martedì chiuso
  • La mostra è accessibile a persone con disabilità motorie.
  • Si prega di contattare lo staff al numero 051 2194150, oppure recarsi al Bookshop della Cineteca di Bologna

INFO

BELLE ÉPOQUE.  I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla
BELLE ÉPOQUE. I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla
Posted on
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
Posted on
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
Posted on
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
Posted on
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
Posted on
Previous
Next
BELLE ÉPOQUE. I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “Bologna Fotografata. Persone, luoghi, fotografi

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.