ART CERTO, ad ArtePadova la blockchain di Noima per certificare gli archivi d’artista

Porta la firma della startup padovana Noima e del suo partner tecnologico EZ Lab la nuova app ART CERTO, che verrà presentata ad ArtePadova. Un’applicazione al servizio degli artisti

ART CERTO ad ArtePadova la blockchain di Noima per certificare gli archivi d’artista

 

 

 

L’innovazione tecnologica al servizio degli artisti: porta la firma della startup padovana Noima e del suo partner tecnologico EZ Lab la nuova app ART CERTO, che verrà presentata ad ArtePadova, la mostra mercato di arte moderna e contemporanea in programma a partire da domani, venerdì 15 novembre, in Fiera a Padova.

 

Attraverso pochi passaggi – in modo semplice, sicuro ed economico – l’artista, ma anche la Galleria d’arte, può ora creare il proprio archivio digitale, “depositando” con un click le proprie opere e certificandole con la tecnologia blockchain in modo da proteggerne il valore e metterle al riparo dal rischio di plagio.

 

Una novità che sta già raccogliendo un grande interesse nel mondo dell’arte, per la facilità di utilizzo e di accesso: è sufficiente scattare una foto all’opera e caricarla nell’app con una breve descrizione per ottenere in tempo reale un certificato blockchain di autenticità da applicare all’opera con un tag adesivo.

In questo modo l’artista può disporre di un archivio digitale sicuro e immutabile e al tempo stesso monitorare e verificare tutti i passaggi di custodia delle sue opere, mentre chi acquista può disporre di una garanzia in più sull’autenticità dell’opera e sulla sua “storia”.

Non solo: la certificazione blockchain rappresenta un elemento deterrente nel caso l’artista abbia la necessità di “smascherare” eventuali falsi.

 

Noima è presente ad ArtePadova (pad.1, stand 110) con un proprio spazio espositivo, in cui artisti e collezionisti possono toccare con mano le potenzialità dell’applicazione della blockchain al mercato dell’arte.

 

Noima è una startup innovativa, fondata nel 2017, specializzata in soluzioni digitali avanzate per la gestione della web reputation e risk management.

Combina competenze dell’ingegneria reputazionale, della comunicazione digitale e dell’area legale per la tutela del marchio e della persona.

Le aree in cui opera sono brand protection, cyber security e human resources.

Ha sede operativa a Padova, allo Start Cube del Galileo Visionary District, e tre sedi di consulenza professionale a Milano, Roma e Genova.

 

Ufficio stampa Noima

Roberta Voltan cell. 338-8670108

voltanr@gmail.com

Leave a Comment

Akira Zakamoto – Atelier Montez

In queste tele rivivono Gundam, Actarus, Devilman e Goldrake. Guerrieri ed eroi, eletti a giustizieri supremi nella pittura di immagini tutt’altro che sentimentali, quanto più evocative e significative Akira Zakamoto – Atelier Montez la mostra dell’artista Akira Zakamoto, che rimarrà

Leggi Tutto »
EQUIPE 48

EQUIPE 48

La soffitta dell’amico si trovava poi in un tratto di portico che ogni giorno percorrevamo con le nostre discussioni, quasi a metà del percorso EQUIPE 48     Ci trovavamo nella soffitta sopra il negozio e l’abitazione di uno degli

Leggi Tutto »
Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

British Baroque Power and Illusion

Una grande mostra sul barocco britannico e sul ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia British Baroque Power and Illusion LONDRA –Tate Britain Millbank, Westminster, London SW1P 4RG Dal 4 febbraio al 19 aprile 2020    

Leggi Tutto »
Giuseppe De Nittis: Westminster, 1878. Olio su tela, cm 110 x 192. Courtesy Marco Bertoli

DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo

Uno speciale gemellaggio culturale tra Ferrara e Barletta con due grandi mostre parallele: Barletta ospita il ferrarese Boldini, Ferrara ospita il barlettano De Nittis DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo FERRARA – PALAZZO DEI DIAMANTI Corso Ercole I d’Este,

Leggi Tutto »
George Brecht Incidental Music 1961. Performed by Ken Friedman, Geoff Hendricks, Al Hansen, and Ben Vautier (left to right) at “Milano Poesia”, Ansaldo, Milan, 1989. Photo: F. Garghetti. Courtesy of Fondazione Bonotto. Copyright © Fabrizio Garghetti. All Rights Reserved.

Sense Sound/Sound Sense

Sense sound/sound sense , grande mostra di Fluxus, movimento radicale d’avanguardia, dalla collezione  dell’imprenditore e collezionista veneto Luigi Bonotto Sense Sound/Sound Sense LONDRA – Whitechapel Gallery Whitechapel High Street – London, E1 United Kingdom FINO AL 2 FEBBRAIO 2020  

Leggi Tutto »