Andrei Tarkovsky — The Exhibition

Fino al 6 dicembre Eye ospita una mostra dedicata ad Andrei Tarkovsky

Andrei Tarkovsky — The Exhibition

AMSTERDAM – EYE Film Museum Istitute
IJpromenade 1, 1031 KT AMSTERDAM
Fino al 6 dicembre 2019

 

Andrei Tarkovsky — The Exhibition
Andrei Tarkovsky — The Exhibition

 

L’EYE Film Museum Institute di Amsterdam

É il museo nazionale per il cinema, situato sul porto di Amsterdam.

La collezione rappresenta un eccezionale esempio di storia del cinema, dai classici ai film di successo.

Ma Eye non si concentra solo sul passato: segue da vicino gli ultimi sviluppi del cinema organizzando nuove acquisizioni, programmi, dibattiti e mostre temporanee sulla cultura dell’immagine.

 

La mostra Andrei Tarkovsky — The Exhibition

Fino al 6 dicembre Eye ospita una mostra dedicata ad Andrei Tarkovsky.

La mostra dell’EYE immerge il visitatore nelle immagini di Tarkovsky con la visione di film restaurati digitalmente.

Ma va oltre il film, in quanto presenta anche documenti unici, in particolare la collezione di Polaroid e fotografie, mai mostrate in precedenza in Olanda.

Le foto sono state realizzate da Tarkovsky a titolo privato e durante le riprese.

La mostra includerà anche materiale proveniente dagli archivi privati ​​di Tarkovsky, tra cui lettere, sceneggiature e altri documenti che non sono mai stati presentati.

 

 

Andrej Arsen’evič Tarkovskij

Andrej Arsen’evič Tarkovskij (Zavraž’e, 4 aprile 1932 – Parigi, 29 dicembre 1986) è stato un grande regista, sceneggiatore, montatore, scrittore e critico cinematografico sovietico.

Il suo cinema è caratterizzato da un uso particolare dell’immagine e della fotografia cinematografica con lunghe sequenze, nonché da una struttura narrativa che affronta con coraggio tematiche di tipo spirituale e metafisico.

I suoi film più famosi come Stalker, Solaris e Andrej Rublev sono considerati universalmente tra i più grandi capolavori della storia del cinema.

 

La bellezza pittorica delle sue immagini

Nel lavoro di Andrei Tarkovsky emerge la bellezza pittorica delle sue immagini fotografiche che aiuta le sue riflessioni metafisiche sull’umanità e le sue lucide osservazioni sul cinema ed evidenzia le idee del cineasta in merito alla “poesia dell’immagine” e alla necessità di un “montaggio poetico”.

 

ORARI

Vedi sito : https://www.eyefilm.nl/en/exhibition/andrei-tarkovsky

 

INFO

  1. +31 20 758 2375

E-mail: international@eyefilm.nl

www. www.eyefilm.nl

Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
Posted on
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
Posted on
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
Posted on
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Posted on
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne
Posted on
Previous
Next
Petit tour # 71. Daniele Calabi. Sistemazione dell’ex Convento dei Tolentini a nuova sede dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, 1960-1964
CEN LONG. Sowing hope/Seminare speranza
NATURA/UTOPIA. L’arte tra ecologia, riuso e futuro
LO SGUARDO DEL SENTIRE. Il Seicento emiliano dalle collezioni d’arte Credem
Sguardi di intesa. La moda fotografata dalle donne

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.