ALBERTO MORAVIA. Non so perché non ho fatto il pittore

- DATA INIZIO: 07/03/2023

- DATA FINE: 04/06/2023

- LUOGO: TORINO- GAM/Galleria d’arte moderna e contemporanea

- INDIRIZZO: Via Magenta,31

La mostra ALBERTO MORAVIA. Non so perché non ho fatto il pittore presenta un interessante ritratto dell’arte italiana attraverso la letteratura

ALBERTO MORAVIA. Non so perché non ho fatto il pittore – Mostra Torino

 

Mostra Moravia Torino
Manifesto mostra

 

TORINO- GAM/Galleria d’arte moderna e contemporanea Via Magenta,31

Dal 07/03 al 04/06/2023

La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea/GAM di Torino, con la sua collezione di oltre 50.000 opere tra dipinti, sculture, opere su carta, installazioni, video e fotografie, offre al pubblico un percorso che spazia dall’800 al contemporaneo con artisti come Pellizza da Volpedo, Medardo Rosso, Chagall, Andy Warhol e molti altri.

Oltre alle collezioni, una ricca programmazione: dalle grandi mostre di artisti italiani e internazionali fino alle ricerche contemporanee.

Dal 7 marzo è aperta alla GAM una mostra dedicata ad Alberto PINCHERLE in arte Moravia (1907 -1990), uno dei più importanti scrittori del Novecento, figura di intellettuale d’avanguardia, giornalista, sceneggiatore, saggista, drammaturgo, poeta, reporter di viaggio, critico cinematografico.

La mostra ALBERTO MORAVIA. Non so perché non ho fatto il pittore a cura di Luca Beatrice ed Elena Loewenthal è realizzata nel contesto del progetto “Nato per narrare. Riscoprire Alberto Moravia” che la Fondazione Circolo dei lettori ha ideato e realizzato con la GAM e il Museo Nazionale del Cinema in collaborazione con l’Associazione Fondo Alberto Moravia, Bompiani editore e le Gallerie d’Italia.

La figura di Moravia, grande protagonista della vita artistica e intellettuale per larga parte del Novecento, si presta quindi a una varietà di suggestioni che sono al cuore di una rassegna di ampio respiro: pittura, cinema, fotografia e naturalmente letteratura.

Tra i molti campi di interesse che oltrepassano la letteratura, quello delle arti visive rappresenta ben più di una passione per Alberto Moravia.

Ha scritto d’arte dagli anni Trenta per un interesse che gli derivava anche, in parte, dall’ambiente familiare.

Il padre era appassionato di pittura, la sorella Adriana Pincherle, formatasi insieme a Mafai e Scipione, è stata artista di una certa levatura nell’ambiente romano.

L’arte compare spesso anche in diversi romanzi tra le maglie delle vicende e in alcuni personaggi, come il pittore fallito Dino e il suo alter ego Balestrieri, modesto e datato, ne La Noia (1960).

La casa editrice Bompiani ha pubblicato nel 2017 Non so perché non ho fatto il pittore che dimostra frequentazione e amicizia con alcune delle figure più rilevanti dell’arte italiana a lui contemporanee.

La mostra si presenta come un’ideale collezione degli artisti che lo scrittore stimava e ai quali ha dedicato la propria penna con circa 30 opere provenienti dalla Casa Museo Alberto Moravia di Roma oltre che da raccolte private e da un cospicuo nucleo di dipinti e disegni conservati alla GAM.

Ne emerge un interessante ritratto dell’arte italiana attraverso la letteratura, non sempre in linea con le tendenze dominanti o le mode nonché alcuni interessanti ritratti dello scrittore (Ceracchini 1928, Carlo Levi 1930, Catalano 1970, Recalcati 1987).

Questi gli artisti in mostra: Renato Birolli, Giuseppe Capogrossi, Elisabetta Catalano, Gisberto Ceracchini, Fabrizio Clerici, Leonor Fini, Giosetta Fioroni, Carlo Guarienti, Piero Guccione, Renato Guttuso, Mario Lattes, Carlo Levi, Mino Maccari, Mario Mafai, Onofrio Martinelli, Giacomo Manzù, Titina Maselli, Enrico Paulucci, Adriana Pincherle, Antonio Recalcati, Mario Schifano, Sergio Vacchi e Alberto Ziveri.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 10.00 – 18.00
  • Ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura

INFO

ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
Posted on
AMART  2024.  Antiquariato un piacere contemporaneo
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Posted on
Dino Ignani. Dark Portraits
Dino Ignani. Dark Portraits
Posted on
NINO MIGLIORI. Settanta
NINO MIGLIORI. Settanta
Posted on
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
Posted on
Previous
Next
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Dino Ignani. Dark Portraits
NINO MIGLIORI. Settanta
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.