VIVIAN MAIER – Anthology

- DATA INIZIO: 07/09/2023

- DATA FINE: 28/01/2024

- LUOGO: BOLOGNA – Palazzo Pallavicini

- INDIRIZZO: Via San Felice, 24

- TEL: +39 3313471504

Una mostra antologica dell’artista statunitense considerata una delle fotografe più amate del suo secolo, la cui professione di una vita era stata la bambinaia

VIVIAN MAIER – Anthology – Mostra Bologna

 

Mostra Vivian Maier Bologna
Locandina

 

BOLOGNA – Palazzo Pallavicini Via San Felice, 24

Dal 07/09/2023 al 28/01/2024

Dal 7 settembre 2023 al 28 gennaio 2024 Palazzo Pallavicini ospiterà nelle splendide sale rinascimentali la mostraVivian Maier – Anthology”, una straordinaria esposizione di quasi 150 fotografie originali e Super 8mm di una delle fotografe più amate e apprezzate del Novecento.

Nata a New York nel 1926 VIVIAN MAIER è stata scoperta pochi anni prima della sua scomparsa avvenuta nel 2009.

Fu infatti casualmente che il figlio di un rigattiere trovò, tra materiali espropriati acquistati in blocco dal padre, una cassa contenente centinaia di negativi e rullini ancora da sviluppare.

Venne a sapere che la proprietaria di quella cassa era Vivian Maier, donna che non aveva famiglia ed aveva lavorato per tutta la vita come bambinaia soprattutto nella città di Chicago.

Durante le giornate libere e i periodi di vacanza era solita scattare foto della vita quotidiana di città come New York, Chicago e Los Angeles e ciò che ha lasciato su quella cassa è uno degli esempi più interessanti e innovativi di Street photo.

La mostra è organizzata e realizzata da Chiara Campagnoli, Deborah Petroni e Rubens Fogacci di Pallavicini srl con la curatela di Anne Morin di DiChroma Photography sulla base delle foto dell’archivio Maloof Collection e della Howard Greenberg Gallery di New York.

La curatrice ha eseguito una selezione molto accurata tra le migliaia di fotografie a disposizione; verranno infatti presentate 111 fotografie in bianco e nero, più una meravigliosa selezione di 35 foto a colori, divise in sei sezioni per un’Antologica mai vista a Bologna così completa.

Novità assoluta a Bologna sarà la visione Super 8 che permetterà di seguire lo sguardo di Vivian Maier, che iniziò a filmare scene di strada, eventi e luoghi già nel 1960.

Maier filmava tutto ciò che la portava a un’immagine fotografica: osservava, si soffermava intuitivamente su un soggetto e poi lo seguiva.

Ha ingrandito il bersaglio per avvicinarsi da lontano, concentrandosi su un atteggiamento o un dettaglio, come le gambe o le mani delle persone in mezzo alla folla.

Il film è sia un documentario — un uomo arrestato dalla polizia o la distruzione causata da un tornado — sia un’opera contemplativa — lo strano corteo di pecore diretto ai mattatoi di Chicago.

ORARI

  • Giovedì > domenica 10.00 – 20.00
  • Ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura

INFO

ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
Posted on
AMART  2024.  Antiquariato un piacere contemporaneo
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Posted on
Dino Ignani. Dark Portraits
Dino Ignani. Dark Portraits
Posted on
NINO MIGLIORI. Settanta
NINO MIGLIORI. Settanta
Posted on
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
Posted on
Previous
Next
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Dino Ignani. Dark Portraits
NINO MIGLIORI. Settanta
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.