Petit tour #72 ANDREA BRUNO. Tempo e monumento

- LUOGO: VENEZIA - UNIVERSITA’ di ARCHITETTURA IUAV

- INDIRIZZO: Mostre online

L’attività professionale di Andrea Bruno si è concentrata in particolar modo in interventi sul costruito storico e sui contesti monumentali

UNIVERSITA’ di ARCHITETTURA IUAV presenta la mostra on line Petit tour #72 ANDREA BRUNO. Tempo e monumento

 

UNIVERSITA’ di ARCHITETTURA IUAV presenta la mostra on line Petit tour #72 ANDREA BRUNO. Tempo e monumento
Installation view

 

PETIT TOUR è un’iniziativa dell’Archivio progetti dell’Università di Architettura (IUAV) di Venezia, fondato nel 1987.

Oggi l’Archivio è inserito nel Sistema Bibliotecario e Documentale dell’Ateneo veneziano.

Nella sua attività costante di ricerca e valorizzazione l’Archivio presenta online pillole di architetti famosi, che stimolano il desiderio di approfondimento e di conoscenza, aiutano il lavoro di ricerca e concorrono ad incrementare la sensibilità dei nuovi architetti ai valori del costruire nel terzo millennio.

Si tratta di schede molto essenziali nel testo, con una adeguata documentazione fotografica e bibliografica.

La scheda# 72 presenta Andrea Bruno. Tempo e monumento a cura di Giorgio Danes.

Andrea Bruno (1931) si laurea in architettura nel 1956 al Politecnico di Torino.

Instaura da subito una proficua collaborazione con l’allora Soprintendente Umberto Chierici e avvia la sua attività professionale dedicandosi in particolar modo agli interventi sul costruito storico e ai contesti monumentali.

I suoi interventi italiani si concentrano soprattutto in area piemontese ma, nel corso di oltre cinquant’anni di attività, è chiamato a rispondere a temi e problemi complessi che lo portano in importanti contesti europei (tra cui Francia, Spagna, Belgio, Cipro, Georgia) e in Medio Oriente, in qualità di consulente UNESCO.

Petit Tour presenta immagini parte degli studi condotti nell’ambito dell’assegno di ricerca post-doc di Giorgio Danesi “Il progetto del limite. Tempo e monumento nell’opera di Andrea Bruno”, finanziato nell’ambito del Protocollo d’intesa triennale sottoscritto tra Fondazione di Venezia e Fondazione Iuav.

I disegni e le fotografie restituiscono interventi e progetti dedicati ad importanti monumenti situati nella città metropolitana di Torino, tra cui il Castello di Rivoli, Palazzo Carignano, Palazzo Madama, l’ex-Istituto di Riposo per la Vecchiaia e l’ex-Ospedale San Giovanni.

Edifici e luoghi emblematici che hanno accolto, nel tempo, il contributo di importanti maestri, come Guarino Guarini e Filippo Juvarra, e per i quali Andrea Bruno progetta interventi di restauro e riuso tra gli anni Sessanta e gli anni Duemila.

È proprio l’attività dedicata alla sua città natale a suggerire le prime riflessioni sui temi del tempo, del monumento e della preesistenza, e a delineare un personale approccio operativo sempre dedicato alla ricerca di un dialogo tra antico e nuovo.

LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
Posted on
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
Posted on
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
Posted on
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
Posted on
…senza turbare una stella di Beatrice Pediconi alla z2o Sara Zanin
…senza turbare una stella di Beatrice Pediconi alla z2o Sara Zanin
Posted on
Previous
Next
LORENZO SCOTTO DI LUZIO. Tout le monde se fout des fleurs
MARIO MERZ. Qualcosa che toglie il peso
MOVIE ICONS. Oggetti dai set di Hollywood
Mostra “MIKE BONGIORNO 1924 – 2024” a Palazzo Reale a Milano
…senza turbare una stella di Beatrice Pediconi alla z2o Sara Zanin

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “Petit tour #72 ANDREA BRUNO. Tempo e monumento

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.