OBEY – The art of Shepart Fairey

- DATA INIZIO: 16/05/2024

- DATA FINE: 27/10/2024

- LUOGO: MILANO – Fabbrica del Vapore

- INDIRIZZO: via Procaccini n. 4

- TEL: +39020202 / +39 351 3725829

Con Banksy, Shepard Fairey (OBEY) è considerato uno degli street artists più influenti e rinomati a livello internazionale

Fabbrica del Vapore di Milano ospita la mostra OBEY – The art of Shepart Fairey, aperta al pubblico fino al 27 ottobre

 

Fabbrica del Vapore di Milano ospita la mostra OBEY – The art of Shepart Fairey, aperta al pubblico fino al 27 ottobre
Installation view

 

OBEY: The Art of Shepard Fairey, aperta al pubblico dl 16 maggio 2024 negli spazi della Cattedrale presso la Fabbrica del Vapore di Milano, porta in Italia per la prima volta un’esposizione museale interamente dedicata a Shepard Fairey (OBEY).

Shepard Fairey (OBEY) è uno degli street artist più influenti e acclamati a livello internazionale che con la sua arte ha mostrato l’evoluzione della Street Art e dei suoi linguaggi.

La mostra, aperta fino al 27 ottobre, offre al pubblico un’opportunità senza precedenti di esplorare l’universo artistico di Obey.

OBEY: The Art of Shepard Fairey è un viaggio visivo e concettuale attraverso i 35 anni di carriera dell’artista grazie a una ricca collezione di opere da lui personalmente selezionate: accanto a un corpus di lavori tra i più rappresentativi della sua produzione artistica, con numerosi pezzi unici inediti concepiti appositamente per l’occasione.

Shepard Fairey (Charleston, 1970) è l’artista dietro Obey.

Conosciuto per il poster “HOPE”, ritratto di Barack Obama ed emblema della campagna presidenziale del 2008, Obey si distingue per uno stile essenziale e audace dalla palette minimalista guidato dalle culture dell’hip hop e del punk che hanno insegnato all’artista a mettere in discussione le convenzioni sociali.

È questa la poetica con cui Fairey anima tutte le sue opere invitando il pubblico ad interrogarsi e ad assumere una posizione riguardo tematiche attuali di grande rilevanza.

Alle tematiche più rappresentative dell’arte di Shepard Fairey si ispirano le cinque sezioni della mostra milanese: propaganda, pace e giustizia, musica, ambiente e nuove opere.

Grazie ad un percorso immersivo ideato appositamente per la Fabbrica del Vapore, ogni sezione offre allo spettatore la personale visione dello street artist stimolando una profonda riflessione.

La mostra è curata dall’artista e dalla galleria Wunderkammern in coproduzione con la Fabbrica del Vapore e con il supporto del Comune di Milano.

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > domenica 10.00 – 19.30 (Giovedì chiude ore 22.00)

INFO

Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Posted on
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Posted on
Nel tempo
Nel tempo
Posted on
GAE AULENTI
GAE AULENTI
Posted on
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
Posted on
Previous
Next
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Nel tempo
GAE AULENTI
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

1 thought on “OBEY – The art of Shepart Fairey

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.