LORENZO PERETTI (1871 – 1953). Natura e Mistero

- DATA INIZIO: 26/05/2024

- DATA FINE: 26/10/2024

- LUOGO: DOMODOSSOLA - Casa de Rodis

- INDIRIZZO: Piazza del Mercato, 8

- TEL: 347 7140135

Una retrospettiva rende omaggio a Lorenzo Peretti, il più misterioso e sconosciuto dei pittori vigezzini, inquadrandolo nel contesto del suo tempo

Casa de Rodis di Domodossola ospita la mostra LORENZO PERETTI (1871 – 1953). Natura e Mistero, fino al 26 ottobre

 

Casa de Rodis di Domodossola ospita la mostra LORENZO PERETTI (1871 – 1953). Natura e Mistero, fino al 26 ottobre
Installation view

 

Casa de Rodis, palazzetto di origine medievale in centro a Domodossola, conserva la splendida collezione privata della famiglia Poscio, un rigoroso insieme di visioni d’arte che attraversano varie epoche e linguaggi differenti, con particolare attenzione alla pittura di fine Ottocento e inizio Novecento.

Casa De Rodis è aperta al pubblico anche con prestigiose mostre ed esposizioni temporanee in alcuni periodi dell’anno.

Dal 26 maggio 2024 Casa de Rodis presenta la mostra LORENZO PERETTI (1871 – 1953). Natura e Mistero a cura di Elena Pontiggia.

La mostra comprende circa ottanta opere e ripercorre tutta la breve vicenda di questo singolare artista che ha dipinto solo una dozzina d’anni, non ha mai esposto in vita sua e nel suo studio non faceva entrare nessuno, tanto che la sua figura di colto intellettuale, pervaso di tensione religiosa, è stata spesso scambiata per quella di un alchimista in odore di stregoneria.

Lorenzo Peretti (1871 – 1953). Natura e mistero presenta tutti i suoi principali lavori, tra cui il visionario Bosco dei druidi, 1898 ca (una foresta abitata da sacerdoti millenari, ispirata forse alla Norma di Bellini), i suoi più importanti paesaggi divisionisti della Val Vigezzo e i precoci, anticipatori quadri non-finiti di inizio Novecento.

Il percorso espositivo inizia dal 1890, quando Peretti frequenta la scuola Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore, dove è allievo di Enrico Cavalli e ha per compagno Carlo Fornara.

Sono esposti i tre suggestivi ritratti di Carlaccin, un contadino vigezzino dipinto sia da Cavalli, che da Fornara e Peretti.

Le opere dei suoi amici Ciolina, Rastellini, lo stesso Fornara e Arturo Tosi (presente con uno stupefacente Nudo alcoolico del 1895 che anticipa di mezzo secolo la pittura informale) compongono la seconda sezione della mostra.

Vasto spazio è dedicato al suo Testamento spirituale recentemente ritrovato, documento della sua volontà di conciliare il cristianesimo con la teosofia, che è un aspetto centrale della sua personalità.

Per lui la natura è un riflesso dell’infinito e nel mondo non c’è nulla che non sia un riverbero di Dio.

Dopo un’ampia sezione di disegni, la mostra si conclude con un’antologia delle sue opere non-finite, tra cui Sottobosco e l’importante Parigi, 1903.

ORARI DI APERTURA

  • Venerdì 15.00 – 19.00
  • Sabato e domenica 10.00 -13.00 / 15.00 – 19.00

INFO

Andy Warhol: la mostra “The Age of Freedom” al Castello di Desenzano del Garda
Andy Warhol: la mostra “The Age of Freedom” al Castello di Desenzano del Garda
Posted on
Alessia Babrow presenta “Love My Mother” nel progetto #EX_TRA a Roma
Alessia Babrow presenta “Love My Mother” nel progetto #EX_TRA a Roma
Posted on
Retrospettiva di Jean-Marie Barotte alla Fabbrica del Vapore: un viaggio nell’arte italo-francese
Retrospettiva di Jean-Marie Barotte alla Fabbrica del Vapore: un viaggio nell’arte italo-francese
Posted on
BAJ. BajchezBaj
BAJ. BajchezBaj
Posted on
PINO PINELLI. Si può essere poeti con una sola parola
PINO PINELLI. Si può essere poeti con una sola parola
Posted on
Previous
Next
Andy Warhol: la mostra “The Age of Freedom” al Castello di Desenzano del Garda
Alessia Babrow presenta “Love My Mother” nel progetto #EX_TRA a Roma
Retrospettiva di Jean-Marie Barotte alla Fabbrica del Vapore: un viaggio nell’arte italo-francese
BAJ. BajchezBaj
PINO PINELLI. Si può essere poeti con una sola parola

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.