L’arte di Simone Crespi

- DATA INIZIO: 29/06/2024

- DATA FINE: 01/09/2024

- LUOGO: FAENZA - Museo Internazionale della Ceramica/MIC

- INDIRIZZO: Viale A. Baccarini n. 19

- TEL: +39 0546 69 73 11

Retrospettiva di Simone Crespi maestro nell’arte della ceramica

Il Museo Internazionale della Ceramica/MIC di Faenza ospita la mostra retrospettiva L’arte di Simone Crespi, fino al 1 settembre

 

Il Museo Internazionale della Ceramica/MIC di Faenza ospita la mostra retrospettiva L’arte di Simone Crespi, fino al 1 settembre
Installation view

 

Si è inaugurata negli spazi del Project Room del Museo Internazionale della Ceramica/MIC di Faenza una prima grande retrospettiva si Simone Crespi (1961-2021).

La retrospettiva L’arte di Simone Crespi espone i lavori in ceramica e terracotta dell’artista, purtroppo scomparso prematuramente.

Romano di origine Simone Crespi si trasferisce presto a Faenza dove compie la sua formazione frequentando il corso biennale di perfezionamento di Grès e Porcellana ad indirizzo artistico dell’Istituto d’Arte di Faenza, dove si diploma nel giugno 1984.

Successivamente frequenta il corso di perfezionamento Biennale in Arte della Maiolica, sempre presso l’Istituto d’Arte di Faenza dove conosce e frequenta lo scultore Carlo Zauli che segue nelle varie fasi di realizzazione tecnica ed artistica delle ultime opere dello scultore, venendo da questi incoraggiato e consigliato nelle proprie attività nel campo della ceramica.

Viene selezionato al Premio Faenza del 1989 con l’opera “Baffi”, grès bianco, ingobbio nero.

Nel 2010 vince una borsa di studio del Governo giapponese e svolge il programma di ricerca alla Accademia delle Arti di Kyoto, nella Sezione Ceramica Artistica.

 In questo periodo espone presso il Museo d’Arte di Kyoto, viaggia attraverso molte città del Giappone visitando templi e opere d’arte.

La sua arte è caratterizzata da un profondo legame con le antiche civiltà declinate in chiave contemporanea e utilizza la ceramica come media principale.

Le Opere spaziano dalla scultura alla pittura, riflettendo un’estetica che cita e dialoga col passato, ma al contempo si colloca in un presente fluido in continua evoluzione.

La mostral’Arte di Simone Crespi” è la sintesi tra visionarietà contemporanea e tematiche universali-esistenziali, trattati con uno stile che oscilla tra il neosurrealismo e citazioni ironiche pescate nel repertorio figurativo antico.

Le sue opere, pur richiamando immagini arcaiche, hanno uno stile moderno e personale, legato indissolubilmente al mondo contemporaneo.

ORARI DI APERTURA

  • Dal 1° aprile al 31 ottobre: martedì > domenica e festivi 10.00 – 19.00

INFO

MERCANTEINFIERA 2024
MERCANTEINFIERA 2024
Posted on
Kelly Robert. UPLIFT
Kelly Robert. UPLIFT
Posted on
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Posted on
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Posted on
Nel tempo
Nel tempo
Posted on
Previous
Next
MERCANTEINFIERA 2024
Kelly Robert. UPLIFT
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Nel tempo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.