THAO NGUYEN PHAN: Reincarnations of Shadows

- DATA INIZIO: 14/09/2023

- DATA FINE: 14/01/2024

- LUOGO: MILANO – Pirelli HangarBicocca

- INDIRIZZO: Via Chiese, 2

- TEL: (+39) 02 66 11 15 73

Nel lavoro di Thao Nguyen Phan in mostra a Milano si incontrano temi molto caldi come le trasformazioni sociali del Vietnam e la sua colonizzazione; la commistione culturale tra oriente e occidente, tradizione e modernità, località e globalità, uomo e natura

THAO NGUYEN PHAN: Reincarnations of Shadows – Mostra Milano

 

Mostra Thao Nguyen Phan Milano
Installation view

 

MILANO – Pirelli HangarBicocca Via Chiese, 2

Dal 14/09/2023 al 14/01/2024

Fondazione Pirelli HangarBicocca è nata a Milano dalla riconversione in spazio dedicato ad arte e attività culturali dell’antico stabilimento industriale Pirelli.

Dal 14 settembre 2023 lo spazio ospita la mostra THAO NGUYEN PHAN: Reincarnations of Shadows, a cura di Lucia Aspesi e Fiammetta Griccioli.

La mostra, organizzata da Pirelli HangarBicocca, in collaborazione con Kunsthal Charlottenborg di Copenaghen, è la prima mostra personale dedicata all’artista vietnamita Thao Nguyen Phan da un’istituzione italiana e presenta una serie di installazioni, acquarelli e video, tra cui diverse nuove produzioni, e immerge i visitatori e le visitatrici nel delicato lavoro dell’artista.

Nato a Ho Chi Minh City nel 1987 dove vive e lavora Thao Nguyen ha sviluppato un linguaggio visivo in cui la materia pittorica, fungendo da elemento concettuale, narrativo e connettivo, si combina con media e supporti differenti, da tessuti a libri stampati.

Nelle sue installazioni video, la pittura si anima, creando un immaginario onirico in cui si fondono tradizioni popolari, narrazioni fiabesche, letteratura, filosofia e vita quotidiana.

Phan ripercorre i turbolenti eventi storici del Vietnam, riflettendo sui cambiamenti ambientali e sociali, legati allo sfruttamento delle risorse naturali e alla distruzione e colonizzazione del paesaggio da parte dell’essere umano.

Il titolo dell’esposizione prende spunto dall’installazione video inedita, Reincarnations of Shadows (moving-image-poem del 2023), commissionata da Pirelli HangarBicocca e co-prodotta da Fondazione In Between Art Film per l’occasione.

A partire dalla figura dell’artista Diem Phung Thi (1920-2002) – una delle prime donne scultrici moderniste che ha vissuto e lavorato a cavallo tra Francia e Vietnam –, l’opera offre una riflessione sui significati sociali della storia dell’arte e dell’architettura e sulle relazioni intergenerazionali tra artiste in contesti post-coloniali.

L’idea di reincarnazione pervade tutto il lavoro dell’artista, anche grazie alla presenza di elementi visivi e sonori ricorrenti.

Attraverso un processo che richiama la religione buddista, l’artista non ricerca obiettivi o risultati conclusivi nella sua pratica, ma trasforma ogni progetto in una sorta di organismo vivente che può riadattarsi, plasmarsi e assumere nuove forme.

ORARI DI APERTURA

  • giovedì >domenica, 10.30–20.30
  • (ultimo ingresso 60 minuti prima della chiusura)

INFO

ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
Posted on
AMART  2024.  Antiquariato un piacere contemporaneo
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Posted on
Dino Ignani. Dark Portraits
Dino Ignani. Dark Portraits
Posted on
NINO MIGLIORI. Settanta
NINO MIGLIORI. Settanta
Posted on
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
Posted on
Previous
Next
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Dino Ignani. Dark Portraits
NINO MIGLIORI. Settanta
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.