FOTOGAGA. Max Ernst and Photography A Visit from the Würth Collection

- DATA INIZIO: 18/10/2024

- DATA FINE: 27/04/2025

- LUOGO: BERLINO - Sammlung Fotografie

- INDIRIZZO: Jebensstraße 2

- TEL: +49 (30) 266 42 42 42

Un mostra dedicata al rapporto di Max Ernst, maestro del dadaismo e del surrealismo, con la fotografia

Sammlung Fotografie di Berlino ospiterà la mostra fotografica FOTOGAGA. Max Ernst and Photography A Visit from the Würth Collection

 

Sammlung Fotografie di Berlino ospiterà la mostra fotografica FOTOGAGA. Max Ernst and Photography A Visit from the Würth Collection
Installation view

 

Due istituzioni condividono l’ex Landwehrkasino, costruito nel 1909 sul retro della stazione Zoologischer Garten:

  • la Fondazione Helmut Newton che occupa i due piani inferiori,
  • la Sammlung Fotografie, un dipartimento della Kunstbibliothek dei Staatliche Museen zu Berlin, utilizza le sale dell’ultimo piano, tra cui la Kaisersaal, riaperta nel 2010.

Dal 18 ottobre 2024 il Museo ospiterà la mostra FOTOGAGA. Max Ernst and Photography. A Visit from the Würth Collection.

Max Ernst (1891–1976) è uno degli artisti più importanti del dadaismo e del surrealismo, che nelle sue opere rivoluzionarie ha reso strano il quotidiano e ha collegato i regni del sogno e della realtà.

Nel processo, ha costantemente rotto con le convenzioni artistiche e ha sperimentato nuove tecniche.

Non era, però, un fotografo.

Per la prima volta, questa mostra cerca punti di connessione tra la sua opera e la fotografia.

Alcuni di questi sono diretti, come nei collage fotografici, ma spesso sono indiretti e servono a confondere.

Una selezione rappresentativa di opere di Max Ernst dalla Collezione Würth, che comprende sia pezzi importanti che meno noti, costituisce il nucleo di questa mostra.

Vengono tracciati collegamenti contestualizzati tra queste opere e riferimenti contemporanei e storici, con la selezione completata da opere della Kunstbibliothek, del Kupferstichkabinett e della Nationalgalerie, nonché da pezzi provenienti da altre collezioni.

ORARI DI APERTURA

  • martedì-mercoledì 11:00 – 19:00
  • giovedì 11:00 – 20:00
  • venerdì > domenica 11:00 – 19:00

INFO

ANNAMARIA GELMI. L’instabilità del limite
ANNAMARIA GELMI. L’instabilità del limite
Posted on
BOTERO a Roma
BOTERO a Roma
Posted on
Surrealismi. Da de Chirico a Gaetano Pesce
Surrealismi. Da de Chirico a Gaetano Pesce
Posted on
Arianna è il filo di ALESSIA FORCONI. Labyrinthus 3
Arianna è il filo di ALESSIA FORCONI. Labyrinthus 3
Posted on
Francesco Bavastrelli firma l’edizione ‘Sicily’ 958 Santero: evento a Messina
Francesco Bavastrelli firma l’edizione ‘Sicily’ 958 Santero: evento a Messina
Posted on
Previous
Next
ANNAMARIA GELMI. L’instabilità del limite
BOTERO a Roma
Surrealismi. Da de Chirico a Gaetano Pesce
Arianna è il filo di ALESSIA FORCONI. Labyrinthus 3
Francesco Bavastrelli firma l’edizione ‘Sicily’ 958 Santero: evento a Messina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.