104^ collettiva giovani artisti

ORGANIZZAZIONE:

FONDAZIONE BEVILACQUA LA MASA – Venezia

STORIA DEL PREMIO:

Nata nel 1898 per un lascito testamentario, la Fondazione Bevilacqua La Masa, Istituzione del Comune di Venezia, si occupa da oltre un secolo di arte contemporanea e giovani artisti.

Oltre alle mostre personali che ogni anno presentano al pubblico il lavoro di artisti locali, anche afferenti a forme d’arte meno rappresentate come l’illustrazione o la lavorazione del vetro, la Fondazione organizza con continuità la Mostra Collettiva Annuale, giunta alla sua 104ma edizione, evento prestigioso che è stato occasione di lancio per tanti giovani artisti.

ESTRATTO DEL BANDO:

1 – L’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa (d’ora in avanti BLM) bandisce la 104ma Collettiva Giovani Artisti, aperta a tutte le espressioni artistiche. La partecipazione è riservata a giovani artisti residenti o domiciliati in Veneto, Trentino-Alto Adige o Friuli Venezia Giulia, di età compresa tra i 18 e i 30 anni alla data di scadenza del presente bando (30 novembre 2021).

 

2 – Per partecipare alla selezione, gli artisti devono presentare personalmente o con delega firmata le proprie opere presso la sede di Forte Marghera, Padiglione 51, Via Forte Marghera, 30, 30173 Venezia, nei giorni di domenica 28, lunedì 29 e martedì 30 novembre 2021, dalle 10.00 alle 18.00, tassativamente non più di due e non esposte precedentemente in altre mostre collettive o personali.

 

3 – Prima della consegna delle opere, nei giorni indicati, si chiede ai partecipanti di inviare via e-mail all’indirizzo bevilacqualamasa@comune.venezia.it, con oggetto “Partecipazione Bando 104ma Collettiva”, i documenti atti a comprovare la presenza dei requisiti di ammissione:

– fotocopia della carta di identità;

– scheda di partecipazione al Bando, debitamente compilata e firmata, che autocertifichi anche la residenza;

– nel caso di domiciliazione, allegare la dichiarazione dell’ospitante con la carta d’identità dello stesso.

La scheda è scaricabile dal sito: www.bevilacqualamasa.it

 

4 – Le opere possono essere eseguite con qualsiasi tecnica. Tuttavia: le opere pittoriche non devono superare la misura di cm 250 x 250; le sculture non devono occupare una superficie superiore ai 3 metri cubi; per le installazioni, le opere processuali, le performance e gli interventi site-specific è richiesto un elaborato grafico, che ne ricostruisca le misure, i termini, i mezzi di allestimento, riassumendone il significato, ed è gradito un rendering. Per i video, i file digitali vanno consegnati e testati con il personale dell’Istituzione nei giorni di consegna delle opere. Tutte le opere possono essere accompagnate da materiale illustrativo e descrittivo utile a comprenderne il significato e devono avere chiaramente indicati su apposita scheda di notifica il nome e cognome dell’autore, il titolo dell’opera, l’anno di esecuzione, le misure, la tecnica. La responsabilità della veridicità dei dati è a carico dell’artista dichiarante.

 

5 – Le opere saranno valutate da una giuria scelta dal CdA della BLM. Il Presidente della BLM sovrintende all’organizzazione dei lavori.

 

6 – Le opere ritenute migliori dalla Giuria saranno esposte nella 104ma Collettiva Giovani Artisti, mostra istituzionale della BLM, che si svolgerà presso la Galleria di Piazza San Marco 71/c dal 16 gennaio al 20 febbraio 2022. L’inaugurazione si terrà sabato 15 gennaio 2022 alle ore 12.00.

 

7 – Alle opere dei tre autori giudicati più meritevoli saranno attribuiti un premio acquisto del valore di Euro 3.000,00 lordi (Euro 2.400,00 netti) e due premi acquisto del valore di Euro 2.000,00 lordi (Euro 1.600,00 netti) ciascuno. Ogni premio acquisto implica la cessione dell’opera alla BLM. Ulteriori riconoscimenti speciali potranno essere conferiti grazie alla collaborazione di enti e soggetti terzi.

 

8 – La BLM non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o furti delle opere nel periodo in cui rimangono in giacenza presso il padiglione.

 

9 – Gli imballi delle opere non possono essere tenuti in deposito presso la sede della BLM. Tutte le spese di imballaggio, reimballaggio e trasporto (andata e ritorno) sono a carico dei partecipanti.

 

10 – Le opere non ammesse all’esposizione dovranno essere ritirate inderogabilmente presso la sede di Forte Marghera, Padiglione 51, Via Forte Marghera, 30, 30173 Venezia, nei giorni di domenica 5, lunedì 6 e martedì 7 dicembre dalle ore 10.00 alle 18.00. Trascorso tale termine la BLM è autorizzata a disporre liberamente delle opere non ritirate. Il ritiro delle opere selezionate per l’esposizione dovrà essere effettuato al termine della mostra presso la Galleria di Piazza San Marco, in accordo con l’Istituzione.

 

11 – La presentazione della domanda di partecipazione comporta accettazione integrale del presente regolamento e consenso alla riproduzione fotografica o con qualsiasi altro mezzo delle opere presentate per qualsivoglia pubblicazione di carattere artistico o promozionale.

 

12 – Tutte le comunicazioni inerenti al presente bando vanno fatte pervenire alla Segreteria della BLM, Dorsoduro 2826, 30123 Venezia, ai seguenti recapiti: 041/ 5207797 – Fax 041/5208955; e-mail: bevilacqualamasa@comune.venezia.it

INFO:

+39 0415208879

info@bevilacqualamasa.it

www.bevilacqualamasa.it