SELVATICA. Arte e natura in festival – XI edizione

controllare preventivamente nel sito esattezza dei dati relativi a mostra, orari e condizioni di accesso con attenzione alle disposizioni a prevenzione della pandemia da Covid 19

- DATA INIZIO: 19/03/2022

- DATA FINE: 26/06/2022

- LUOGO: BIELLA – Polo Culturale di Biella Piazzo

- INDIRIZZO: Palazzo Gromo Losa, Palazzo Ferrero, Palazzo La Marmora indirizzi vari

Selvatica è un Festival che si svolge ogni anno a Biella nel quale le Arti visive dialogano con la bellezza della Natura.

SELVATICA. Arte e natura in festival – XI edizione

 

 

Il festival propone una serie di mostre di grande impatto emotivo che evidenziano attraverso una lettura artistica aspetti della vita naturale e del mondo che abbiamo spesso sotto gli occhi senza accorgercene.

Kryptòs. Inganno e mimetismo nel mondo animale è una mostra fotografica scientifica a cura dei naturalisti Emanuele Biggi e Francesco Tomaselli;

On Assignment. Una vita selvaggia presenta le immagini dei reportage realizzati dal fotografo Stefano Unterthiner nel periodo dal 2006 al 2017 su commissione del National Geographic magazine;

Incanto e silenzio, spettacolari acquerelli di Silvia De Bastiani per la gran parte realizzati ad hoc sull’arco alpino biellese;

Natura circolare, affascinanti e curiose storie naturali della scultrice italoamericana Jessica Carroll;

GLANZLICHTER. 100 fotografie da tutto il mondo che ritraggono la natura.  GLANZLICHTER è il più prestigioso concorso fotografico in Germania. La mostra propone una selezione di un centinaio di immagini selezionate tra le 20.000 partecipanti al concorso;

Natura e architettura selvaggia, propone le visioni della natura di uno dei più noti grafici giapponesi contemporanei, Keisei Kobayashi;

NUVOLOSA. La natura che verrà. Ritorno al passato – viaggio nel futuro, propone le opere dei quattro vincitori del Premio Nuvolosa, il concorso nazionale dedicato al fumetto.

AIPAN. L’Albero degli Alberi rappresenta trenta alberi in uno, a grandezza naturale, opera realizzata da trenta pittori naturalisti tra soci e artisti ospiti dell’Associazione Italiana per l’Arte Naturalistica AIPAN per celebrare l’Albero come simbolo di connessione e di vita.

Non solo intorno a noi, immagini della natura scattate dai soci del Fotoclub Biella;
La pelle della luna, grande installazione dell’artista Giovanni Tamburelli.

Per tutto il periodo del Festival sono inoltre previsti Laboratori per famiglie e Workshop, incontri e proiezioni sui temi del festival.

ORARI

  • sabato e domenica e festivi (eccetto Pasqua) 10.00 – 19.00

INFO

Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Posted on
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Posted on
Nel tempo
Nel tempo
Posted on
GAE AULENTI
GAE AULENTI
Posted on
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
Posted on
Previous
Next
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Nel tempo
GAE AULENTI
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.