“Paul Thek. Italian Hours”

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

- DATA INIZIO: 28/10/2022

- DATA FINE: 28/01/2023

- LUOGO: ROMA – Fondazione Nicola de Roscio

- INDIRIZZO: Via Francesco Crispi 18

- TEL: +39 06 89168819

Artista americano che amava l’Italia lavorando a Roma, in Sicilia e a Ponza dal 1962 al 1975.

“Paul Thek. Italian Hours”

 

 

ROMA – Fondazione Nicola de Roscio Via Francesco Crispi 18

Dal 28/10/2022 al 28/01/2023

Fondata nel 2010 la Fondazione Nicola de Roscio è impegnata a creare un ecosistema dinamico e interconnesso nel quale sostenere l’arte contemporanea, tutelando l’ambiente e assicurando salute e benessere alle persone.

In oltre dieci anni di attività la Fondazione ha finanziato borse di studio e progetti ispirati all’inclusione in cultura e alla tutela dell’ambiente.

Intensa anche l’attività espositiva e dal 28 ottobre 2022 la Fondazione ospita la mostra dedicata allo scultore americano Paul Thek (New York 1933 – 1988), una figura fondamentale della storia dell’arte contemporanea.

Paul Thek. Italian Hours”, a cura di Peter Benson Miller, nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Nicola Del Roscio, il Watermill Center, Alexander e Bonin, New York, e l’Estate di George Paul Thek.

Una serie di recenti studi ha gettato nuova luce sul complesso e duraturo rapporto che Paul Thek ha intrattenuto con l’Italia e sull’impatto fondamentale che il Paese ha avuto sul suo lavoro, caratterizzato da una pratica innovativa, che sfida i generi, attingendo a una grande varietà di media differenti.

Tenendo conto di queste premesse, “Paul Thek. Italian Hours”, che presenta il lavoro di Paul Thek in Italia per la prima volta dopo il 1995, riunisce una selezione di dipinti, disegni e sculture – comprese le vestigia della sua opera più celebre, oggi perduta, dal titolo ‘The Tomb’ – realizzate sulla scorta delle influenze tratte dalle sue esperienze a Roma, in Sicilia e sull’isola di Ponza tra il 1962 e il 1975.

ORARI DI APERTURA

  • Giovedì > sabato 11.00 – 18.00

INFO

Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Posted on
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Posted on
Nel tempo
Nel tempo
Posted on
GAE AULENTI
GAE AULENTI
Posted on
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
Posted on
Previous
Next
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Nel tempo
GAE AULENTI
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.