Due vele come riparo. Villa von Saurma a Termini di Sorrento di Bruno Morassutti (1962-64)

a cura di Mattia Cocozza

- LUOGO: VENEZIA - UNIVERSITA’ IUAV di VENEZIA

- TEL: 041 257 1644

Un’opera dell’architetto che primo in Italia fece conoscere il pensiero e l’opera di uno dei maestri dell’architettura del Novecento, Frank Lloyd Wright

a cura di Mattia Cocozza

Due vele come riparo. Villa von Saurma a Termini di Sorrento di Bruno Morassutti (1962-64)

 

Morassutti,foto di Giorgio Casali, 1965
Morassutti,foto di Giorgio Casali, 1965

 

PETIT TOUR è un’iniziativa dell’Archivio progetti dell’Università di Architettura (IUAV) di Venezia che presenta online pillole di architetti famosi, che stimolano il desiderio di approfondimento e di conoscenza, aiutano il lavoro di ricerca e concorrono ad incrementare la sensibilità dei nuovi architetti ai valori del costruire nel terzo millennio.

L’ultima mostra virtuale aperta è dedicata a Bruno Morassutti nato a Padova nel 1920 e morto a Belluno nel 2008.

Laureato allo IUAV di Venezia nel primissimo secondo dopoguerra, è uno dei pochi italiani ad aver frequentato lo studio/scuola di Frank Lloyd Wright, figura chiave dell’architettura del Novecento.

Bruno Morassutti è stato quindi uno dei primi testimoni in Italia delle architetture di Frank Lloyd Wright, documentate in centinaia di diapositive scattate durante il soggiorno negli States del 1949-1951 e pubblicate allora in Italia.

La mostra virtuale proposta dall’archivio Progetti dello IUAV presenta il lavoro progettato da Morassutti con lo studio Favini tra il 1962 e il 1964 per Villa Von Saurma a termini di Sorrento.

Due bianche vele dall’intradosso convesso si librano, come sospese, su recinti di pietra locale e vetro.

I due leggiadri diaframmi orizzontali a pianta quadrata, vessillo dell’innovazione tecnica del cemento armato e della lezione appresa dal maestro Frank Lloyd Wright, offrono in tal modo uno straordinario riparo all’uomo moderno, inquadrando la prospiciente distesa di mare dominata dall’isola di Capri.

Ciascuna sorretta da quattro pilastri a pianta circolare, le piastre di copertura rettificano, pur senza alterarlo, il profilo accidentato del costone calcareo, abitato dalle tradizionali costruzioni lapidee, sapientemente tramutate in podio e basamento della villa.

Il limite tra interno ed esterno si confonde all’ombra delle aggettanti vele, naturalmente protese verso il mare, e villa von Saurma reinventa così il luogo su cui sorge, coniugando autenticità materica, chiarezza figurativa e sincerità tettonica.

 

 

Università Iuav  di Venezia

  • Santa Croce 191 Tolentini 30135 Venezia

Portinerie sedi Iuav

  • Tolentini 041 257 1644
  • Badoer 041 257 1410
  • Campo Lana 041 257 2320
  • Ca’ Tron 041 257 2300-2303
  • Cotonificio 041 257 1801-1802
  • Magazzini 6 e 7 0412 257 1267
  • Terese 0410 257 1346
  • Mestre, via Torino 041 5322590
  • posta interna (Tolentini) 041 257 1799
  • Dal 2001 Iuav non è più un istituto universitario ma una università degli studi, l’università Iuav di Venezia, con tre facoltà: Architettura, Pianificazione del Territorio e Design e Arti. L’archivio progetti dell’Università di Architettura (IUAV) di Venezia, valorizza la propria sempre crescente raccolta di archivi d’architettura anche attraverso piccole e raffinate mostre online. Il progetto PETIT TOUR presenta online pillole di architetti famosi che stimolano il desiderio di approfondimento e di conoscenza, aiutano il lavoro di ricerca e concorrono ad incrementare la sensibilità dei nuovi architetti ai valori del costruire nel terzo millennio.

ORARI DI APERTURA

  • Sempre disponibile online


INFO

ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
Posted on
AMART  2024.  Antiquariato un piacere contemporaneo
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Posted on
Dino Ignani. Dark Portraits
Dino Ignani. Dark Portraits
Posted on
NINO MIGLIORI. Settanta
NINO MIGLIORI. Settanta
Posted on
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra
Posted on
Previous
Next
ARTE PADOVA 2024. 34^ Mostra mercato d’arte moderna e contemporanea
AMART 2024. Antiquariato un piacere contemporaneo
Dino Ignani. Dark Portraits
NINO MIGLIORI. Settanta
ALBERTO MARTINI. La Danza Macabra

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.