Pikasus Logo

Claudio Coltorti: Tele

Fine - 12/09/2020

Luogo - NAPOLI – Galleria Acappella

Indirizzo - Via Santa Maria Acappella vecchia, 8/a

 

Pittore napoletano di nascita ma ateniese di residenza Coltorti presenta nei suoi ritratti non ciò che appare ma il sentimenti di ciò che rappresenta

Claudio Coltorti: Tele

 

 

La galleria Acappella di Napoli propone una mostra personale del pittore napoletano di origine (1989) che ha vissuto e studiato in Francia alle Beaux Arts di Parigi e attualmente risiede ad Atene

Le sue sono tele ad olio sono molto classiche ritraggono figure per lo più femminili e in ambienti solitamente domestici

Le tele di Coltorti sono costellate da superfici rettangolari che rappresentano i soli luoghi in cui qualcosa accade veramente, in cui un evento prende forma, e verso cui le figure dirigono lo sguardo.

Come se fossero di fronte ad uno specchio o  all’obiettivo di un cellulare.

Dopo un periodo in cui ha rivolto la sua attenzione solo verso paesaggi e oggetti, l’artista ha cominciato a dedicarsi al ritratto.

Nelle sue tele egli si sforza di restituire  un valore a frammenti di vita comune.

I suoi soggetti sono colti  tra le pareti di casa in momenti banali, con la sigaretta tra le dita o mentre leggono un libro.

Con la convinzione che il vero compito dell’artista non è quello di riprodurre o inventare delle forme bensì quello di captare delle forze, i Claudio Coltorti si pone ‘ obbiettivo di superare la dicotomia tra figurativo e astratto attraverso una sorta di «realismo espanso» in cui il vero oggetto delle sue rappresentazioni  non sono semplicemente figure od oggetti, ma relazioni.

Questo giustifica la sproporzione delle figure rappresentate spesso con mani molto più grandi di tutte le altre parti del corpo o l’approssimazione dei volti.

 

 

ORARI
Da martedì a venerdì ore 16.30-19.30;
sabato ore 11.30-14.00

INFO
T. 3396134112
galleriacappella@gmail.com
http://www.museoapparente.eu

Telefono: 3396134112

Leave a Comment

Geta Brătescu: Lady Oliver i rejseklæder, 1980-2012. Foto: Mihai Brătescu. © The Estate of Geta Brătescu Courtesy the Estate of Geta Brătescu, Ivan Gallery, Bucharest and Hauser & Wirth

GETA BRĂTESCU: Freedom of Forms

In mostra a Copenaghen la più interessante e rappresentativa esponente dell’arte concettuale in Romania GETA BRĂTESCU: Freedom of Forms     Kunstforeningen GL STRAND è una galleria d’arte moderna situata nel centro di Copenhagen. Presenta un programma annuale di 6-8 esposizioni temporanee, proiezioni cinematografiche ed eventi dal vivo in connessione con le mostre. Dal 29

Leggi Tutto »
blow ups, 2020 installation view, kaufmann repetto, milan

SADIE BENNING: Blow ups

L’artista che guarda allo storico film di Antonioni, Blow Up,per esprimere la sua visione di una realtà ove si percepisce una dominante ambiguità SADIE BENNING: Blow ups     La galleria Kaufmann Repetto propone nella sua sede di Milano una mostra personale dell’artista americana Sadie T. Benning ,(USA 1973) che vive e lavora a New

Leggi Tutto »

FILIP MARKIEWICZ – Road to Nowhere

La pessimistica visione del tempo presente nelle opere di di Markiewicz. FILIP MARKIEWICZ – Road to Nowhere     La galleria C + N Canepaneri di Milano ospita Road to Nowhere, la seconda mostra personale dell’artista lussemburghese di origine polacca Filip Markiewicz (1980). L’artista ha rappresentato il proprio paese nel padiglione Lussemburgo alla Biennale di

Leggi Tutto »

THE LINE OF SIGHT

Una mostra che immerge il visitatore in un confronto con una varietà notevole di occhi e di sguardi, che lo osservano portandolo alle sensazioni più diverse. THE LINE OF SIGHT     Fondata nel 2001 la galleria, che ha aggiunto al nome originale Artopiagallery il nome RitaUrso, si pone all’attenzione di pubblico e critica già

Leggi Tutto »

Cultura in movimento: Meran 1965 – 1990

Una mostra che documenta i risultati di una ricerca sugli sviluppi dell’arte e dell’architettura a Merano dal 1965 al 1990 Cultura in movimento: Meran 1965 – 1990     Kunst Meran /Merano Arte è un centro per l’arte e l’architettura contemporanea in Alto Adige (Italia). Dal 2001 l’istituzione ha sede nel centro di Merano, dove

Leggi Tutto »
Andreas Slominski

ANDREAS SLOMINSKI: Religiös musikalisch

Artista che nell’eredità dei readymade di Marcel Duchamp trsforma oggetti quotidiani attraverso la loro inclusione in un contesto artistico ANDREAS SLOMINSKI: Religiös musikalisch     La Galleria Thaddaeus Ropac ospita,dal 23 gennaio nella sede di Salisburgo, Religiös musikalisch mostra personale dell’artista tedesco nato nel 1959 a Meppen Andreas Slominski. L’artista vive e lavora ad Amburgo

Leggi Tutto »