Canaletto e il Settecento veneziano in mostra a Venezia – Palazzo Ducale

Venezia: Canaletto e il Settecento veneziano

Venezia – Palazzo Ducale
Piazza San Marco

CANALETTO E VENEZIA
23 febbraio – 9 giugno 2019

Apre il 23 febbraio 2019 la grande mostra dedicata a Giovanni Antonio Canal, il Canaletto, e al Settecento veneziano.
Il Settecento veneziano con le sue luci e ombre si snoda lungo le sale di Palazzo Ducale, nel racconto di un secolo straordinario e del suo protagonista: Giovanni Antonio Canal, il Canaletto. Una stagione artistica di grande complessità e valore,  di eccellenze nel campo della pittura, della scultura, delle arti decorative.
Luca Carlevarijs, Rosalba Carriera, Giambattista Tiepolo, Pietro Longhi, Giambattista Piranesi, Francesco Guardi, Giandomenico Tiepolo, Antonio Canova sono gli altri nomi che troveremo in mostra.
Fin dal suo inizio il 700 si mostra come un secolo di enorme vitalità e grandi cambiamenti, nel linguaggio dell’arte, nella storia delle idee e delle tecniche, nella vita sociale. L’esplosione  del vedutismo, la pittura di storia e quella di paesaggio, il capriccio, la grande stagione dell’incisione, la presenza europea della Serenissima e il viaggiare dei suoi eccellenti artisti. Una stagione di grande complessità e valore per la pittura, la scultura, le arti decorative, l’arte vetraria.
Lungo le sale di Palazzo Ducale si dispiega il racconto di un secolo straordinario e del suo protagonista.

Biglietti: intero € 13 – ridotto € 11 (altre offerte nel sito)
Prenotazioni online biglietto OPEN tariffa speciale  € 8,00 (valida fino al 22 .02. 2019) – Prenotazione telefonica Call center: 848082000 (dall’Italia); +39 041 42730892
Web: www.facebook.com/visitmuve – twitter.com/visitmuve_it twitter.com/ducalevenezia – www.facebook.com/DucaleVenezia

Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Posted on
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Posted on
Nel tempo
Nel tempo
Posted on
GAE AULENTI
GAE AULENTI
Posted on
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo
Posted on
Previous
Next
Dallo splendore alle incertezze. 1910-1950 Storia di una collezione privata
Fabio Di Lizio: “Sottosuolo” in mostra a L’Aquila
Nel tempo
GAE AULENTI
UZBEKISTAN: l’Avanguardia nel deserto. La Forma e il Simbolo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.