Yape, postino robot alla conquista del Giappone

Yape è un robot che è sbarcato in Giappone ma che arriva dall’Italia. E’ in grado di affrontare manti stradali accidentali, di muoversi su marciapiede ma anche spazi stretti e irregolari toccando, nel primo caso, la velocità di 6 Km/h e arrivando a 20 Km/h se attivato su una pista ciclabile, con un’autonomia di circa 80 Km e una capacità di carico massima di 30 chili.
Il piccolo robot è un postino. Ha eseguito la prima consegna a Minami Sōma, città a 25 chilometri circa da Fukushima, centro del terremoto avvenuto nel 2011. Firmato Japan Post, principale operatore postale nipponico, è stato individuato come soluzione migliore per testare le consegne a domicilio per gli sfollati del cataclisma, riuniti negli edifici di edilizia pubblica di proprietà del comune di Minami Sōma, il pony express visto su strada per la prima volta a Cremona ha completato la missione lo scorso 31 gennaio lasciando nelle mani di una coppia di anziani un pacco di riso.
Il postino robot è stato sviluppato da e-Novia, azienda italiana che ha sviluppato un prodotto a guida autonoma in grado di raggiungere anche zono difficili grazie a caratteristiche tecniche che lo rendono capace di superare ostacoli, di riconoscere segnali stradali, pedoni e semafori, mentre le due ruote con motori elettrici autonomi minimizzano il consumo d energia in favore dell’agilità di movimento, incluse rotazioni sul posto e l’aggiramento di ostacoli presenti sul percorso, come i bordi dei marciapiedi e le rotaie del tram.
“Essere giunti in Giappone come portatori di alta tecnologia è per noi motivo di grande orgoglio ed è una conferma della serietà del lavoro condotto in questi anni con la nascita di e-Novia”, sostiene Vincenzo Russi, amministratore delegato della società. Il successo di Yape, già più volte premiato per la capacità di coniugare estetica e innovazione, è la certificazione che anche l’Italia può svolgere un ruolo di primo piano nella trasformazione della società favorite dagli sviluppi delle nuove tecnologie: “Essere stati selezionati come partner in una delle sfide più rilevanti della mobilità del futuro, come la last mile delivery, dimostra che l’Italia è ormai non solo in grado di confrontarsi alla pari con le realtà più evolute e innovative al mondo ma anche di vincere la partita globale nell’ambito della produzione industriale di hi-tech”, chiarisce sul punto lo stesso Russi.
Il test effettuato in Giappone ha avuto un esito positivo. Questo farà sì che il progetto, molto probabilmente, posa avere un ampliamento in futuro. La prossima meta saranno gli USA, con test nei punti vendita di un operatore della grande distribuzione, poi sono in programma alcune prove in Europa nel campo delle consegne di cibo, e la sperimentazione del 5G con Vodafone a Milano insieme a Politecnico di Milano, Esselunga e Poste Italiane. E-Novia, conta su 26 società (tra controllate e partecipate) e circa 100 tra ingegneri, designer ed esperti di robotica, algoritmi e intelligenza artificiale e ha chiuso il 2017 con una crescita del 90% rispetto all’anno precedente, con un fatturato di 5,8 milioni di euro e circa 20 milioni di euro di capitali raccolti.

Leave a Comment

The Accuser, Delhi, India, 1955 © Lucien Hervé, Paris

LUCIEN HERVÉ: GEOMETRY OF LIGHT

La Jacopic Gallery di Lubiana fino al 29 settembre una retrospettiva dei Lucien Hervé LUCIEN HERVÉ: GEOMETRY OF LIGHT LUBIANA – Jacopic gallery. Slovenska cesta 9, Lubiana 1000, Slovenia Fino al 29 settembre   Jacopic Gallery di Lubiana Non lontana

Leggi Tutto »
Nathalie-Du-Pasquier-painting-100x150.-2006.-Courtesy-GfZK-Leipzig

Nathalie du Pasquier da Memphis alla pittura

La mostra aperta fino al 29 settembre a Lipsia è un omaggio ad un’artista, pittrice, scultrice, designer Nathalie du Pasquier da Memphis alla pittura LIPSIA – GfZK-Galerie für Zeitgenössische Kunst Karl-Tauchnitz-Straße 9-11, 04107 Leipzig, Germania Fino al 29 settembre 2019

Leggi Tutto »
Markku Keränen, Kesäkerroin / Summer Bonus, 2017, Tempera, 120 x 240 cm / 47.24 x 94.49 inches MKER_012

MARKKU KERANEN (HELSINKI – Galerie Forsblom)

Fino al 22 settembre la Galleria Galerie Forsblom presenta una mostra personale di Markku Keränen MARKKU KERANEN HELSINKI – Galerie Forsblom Lönnrotinkatu 5 / Yrjönkatu 22 – 00120 Helsinki, Finlandia Fino al 22 settembre 2019     Kaj Forsblom, la

Leggi Tutto »
Matthew Kirk - Mountain Skin

HILARY PECIS e MATTHEW KIRK

Dal 31 agosto e fino al 5 ottobre degli artisti Hilary Pecis e Matthew Kirk HILARY PECIS e MATTHEW KIRK Halsey McKay Gallery 79 Newtown Lane, East Hampton – NY 11937 New York, USA Dal 31 agosto al 5 ottobre

Leggi Tutto »
Ruth Ewan, Back to the Field, 2015Vue de son exposition au Camden Arts Centre , Londres, 2015Courtesy de l'artiste et de Rob Tufnell Londres/Cologne © Marcus Leith

RUTH EWAN – RAINS, IT RAINS

Lo spazio centrale del CAPC ospita la prima mostra monografica in Francia dell’artista scozzese Ruth EWAN RUTH EWAN – RAINS IT RAINS BORDEAUX   – Musée d’art contemporain (CAPC), 7 Rue Ferrere Bordeaux, 33000 – France Fino al 22 settembre 2019

Leggi Tutto »