WOLFGANG TILLMANS: Today Is the First Day

Fine - 16/08/2020

Luogo - BRUXELLES - Wiels/Centro per l’arte contemporanea

Indirizzo - Avenue Van Volxem 354 - 1190 Bruxelles

In mostra a Bruxelles Wolfgang Tillmans il “documentarista” della vita dei club londinesi  e della generazione che maturava verso la fine del millennio

WOLFGANG TILLMANS: Today Is the First Day

 

 

WIELS  è istituzione belga di riferimento per l’arte contemporanea.

La sua missione non è quella di costruire una collezione permanente ma di essere attenta all’evoluzione dell’arte contemporanea nel mondo.

WIELS si è dedicata pertanto  alla presentazione e produzione di mostre temporanee di artisti nazionali e internazionali,  maestri storici e talenti emergenti .

WIELS è un luogo di creazione e dialogo, in cui arte e architettura formano la base di una discussione su temi di attualità, non solo attraverso il programma della mostra ma anche attraverso l’animazione e le attività complementare.

WIELS inaugura il 2020 con la prima mostra monografica in Belgio dell’artista tedesco Wolfgang Tillmans. (  16 agosto 1968  Remscheid, Germania)

Tillmans è stato il primo fotografo – e anche la prima persona non inglese – a cui è stato assegnato il Tate annual Turner Prize. Ha anche vinto l’Hasselblad Award ed è un membro della Royal Academy of Arts. Tillmans vive tra Berlino e Londra.

Tillmans si fece conoscere inizialmente per i ritratti dei suoi amici, apparentemente casuali, quasi delle istantanee e si creò una reputazione come importante testimone dei movimenti sociali contemporanei.

Egli era considerato come “il documentarista “della sua generazione, specialmente sulla scena dei club londinesi

Organizzata su due piani Today Is the First Day presenta una panoramica selettiva del lavoro dell’artista degli ultimi trent’anni e rivela gli ultimi sviluppi della sua pratica attraverso nuove fotografie, opere video e sonore in una costellazione spaziale appositamente progettata da  Tillmans stesso  per WIELS.

Wolfgang Tillmans è un artista riconosciuto a livello globale e tra i più influenti della sua generazione, che ha spinto i confini della fotografia e della creazione di immagini. Attraverso una grande ricchezza tecnica e la varietà dei soggetti, è soprattutto la nozione di visibilità che attraversa il suo lavoro.

 

ORARI
Da martedì a domenica ore 11.00 – 18.00

INFO
http://www.wiels.org

Presse et communication
Anne-Gaëlle Solé
annegaelle.sole@wiels.org
+32 (0)2 340 00 51

Leave a Comment

FRANCO GUERZONI. L’immagine sottratta

Torna a Milano Franco Guerzoni, l’artista che ha fatto delle pareti vecchie e scrostate, piene di rigonfiamenti, crepe,  i graffi,  muffe e salnitri, le protagoniste della sua ricerca artistica. FRANCO GUERZONI. L’immagine sottratta       Il Museo del Novecento

Leggi Tutto »

Suzan Frecon oil paintings

All’interno di una fantasia di colori, l’artista americana Suzan Frecon sospende la forza della struttura dei suoi dipinti. Suzan Frecon oil paintings     David Zwirner presenta i nuovi dipinti ad olio di Suzan Frecon nella sede della galleria 537

Leggi Tutto »

Isa Genzken Paris New York

Utilizzando materiali commerciali inconsistenti le sculture di Isa Genzken esplorano la tensione tra permanenza e caducità. Isa Genzken Paris New York     David Zwirner presenta una mostra di lavori recenti dell’artista tedesco Isa Genzken(1948), in mostra presso la sede

Leggi Tutto »

Picasso and the Comics Picasso Poète

Due mostre contemporanee al Museo Picasso di Parigi: una offre l’opportunità per una riflessione sul rapporto tra il maestro spagnolo e la letteratura a fumetti,l’altra svela la vena poetica del maestro. Picasso and the Comics Picasso Poète     Nato

Leggi Tutto »