watersurface

controllare preventivamente nel sito esattezza dei dati relativi a mostra, orari e condizioni di accesso con attenzione alle disposizioni a prevenzione della pandemia da Covid 19

Procida Capitale italiana della cultura 2022 presenta una mostra immaginata per dare risalto, ad una problematica mondiale: l’inquinamento da plastica negli oceani e nei mari.

watersurface

 

 

Nei programmi di Procida capitale italiana della Cultura 2022, è stata inserita una mostra immaginata per dare risalto ad una problematica mondiale: l’inquinamento da plastica negli oceani e nei mari.

Il tema del mare non poteva mancare nei programmi di mostre, manifestazioni ed eventi, predisposti nell’anno 2022 da una città che è un’isola.

Il 4 agosto è stata inaugurata infatti nel porticciolo della Chiaiolella la mostra watersurface che presenta l’opera di tre fotografi subacquei di fama internazionale Nicholas Samaras, Pasquale Vassallo e Guido Villani per la lotta contro l’inquinamento da plastica che attanaglia i mari e gli oceani di tutto il mondo.

Nato in Grecia nel 1952, Nicholas Samaras è uno dei fotografi subacquei più appassionati e impegnati.

Il suo amore e dedizione per il mare e le sue creature, in combinazione con il suo caratteristico sforzo di far emergere la bellezza del mondo marino con un’estetica unica, lo hanno fatto conoscere e stimare in un brevissimo periodo di tempo sia in Grecia che all’estero.

Pasquale Vassallo è nato a Napoli nel 1970 è fotografo subacqueo, laureato in produzioni marine presso università di Napoli “Federico II”.

Pasquale ha imparato sin da piccolo ad amare il mare e ad immergersi in apnea alla ricerca di polpi e ricci, diventando uno dei più affermati studiosi dell’ecosistema marino, in particolare del golfo di Napoli.

Guido Villani è un ricercatore del CNR e fotografo subacqueo laureato in Scienze biologiche alla Federico II di Napoli, si è ispirato al lavoro dei grandi fotografi subacquei che gravitavano su Napoli, considerata la capitale mondiale della fotografia subacquea.

DATA INIZIO: 04/08/2022

DATA FINE: 31/12/2022

LUOGO: PROCIDA (NA) - porticciolo della Chiaiolella

INDIRIZZO: Porto di Chiaiolella

ORARI DI APERTURA

  • Le immagini sono collocate in un percorso di 50 metri lungo il molo di Chiaiolella , visibili al pubblico per tutto il tempo della mostram

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.