Serata per Carlo Mazzacurati

La Fondazione Benetton dedica una serata al regista Carlo Mazzacurati, a un anno dalla scomparsa (22 gennaio 2014). La trama dei ricordi prenderà spunto dal recente volume edito da Marsilio Editori, Carlo Mazzacurati, la prima monografia completa sull’opera dell’autore padovano, da Notte italiana (1987) a La sedia della felicità (2013), compresi i documentari, dai Ritratti (Zanzotto, Meneghello, Rigoni Stern) a Medici con l’Africa.

Nel libro, un gruppo di studiosi, coordinati da Antonio Costa, racconta e interpreta i film di uno dei più amati registi di quella generazione che, sul finire degli anni ottanta, ha contribuito a una rinascita del cinema italiano. Interprete del paesaggio e dei mutamenti antropologici del Nordest, Mazzacurati ha saputo coniugare poetica d’autore e attenzione ai generi, fedeltà alle proprie radici venete e capacità di dialogare con i modelli del grande cinema, americano e italiano.

Insieme ad Antonio Costa interverranno altri due autori del libro: Giulia Lavarone, assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Padova, e Luciano Morbiato, docente ed esperto di cinema.

All’incontro seguirà la visione del film Il prete bello (Italia, 1989, durata 93’), tratto dall’omonimo romanzo di Goffredo Parise.

Scrive Costa nella presentazione del lavoro cinematografico: «Mazzacurati è entrato nel romanzo di Parise come se si trattasse di un territorio e ha deciso di riprendere e porre in primo piano solo determinati luoghi, dettagli e personaggi, lasciando il resto sullo sfondo. […] È così che il regista ha potuto evitare di cadere nell’illustrazione della complessità di temi abilmente coordinati e amalgamati da Parise, scegliendo di focalizzare la sua messa in scena sul “momento magico e delicato dell’adolescenza”».

Leave a Comment

ARTCITY Bologna. Art-Week 2020

Ottava edizione di un programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera ARTCITY Bologna. Art-Week 2020     Spinti della grande attenzione che Arte Fiera Bologna

Leggi Tutto »

ARCOlisboa International Contemporary Art Fair

Una fiera che conferma Lisbona come uno dei focus artistici e culturali più attraenti e interessanti d’Europa ARCOlisboa International Contemporary Art Fair     L’IFEMA e il Consiglio comunale di Lisbona presentano la 5a edizione di ARCOlisboa, che si svolgerà

Leggi Tutto »

WORLD ART DUBAI (WAD)

C’è qualcosa per tutti al World Art Dubai. Dalle esibizioni artistiche dal vivo ai discorsi sull’arte curata, c’è una tavolozza di divertimento per tutti sotto lo stesso tetto WORLD ART DUBAI (WAD)     La sesta edizione di World Art

Leggi Tutto »
COURTESY EMILIA-ROMAGNA L’OPERA APERTA

COURTESY EMILIA-ROMAGNA L’OPERA APERTA

Una mostra che aiuta a  conoscere più da vicino il patrimonio artistico della regione, concepito come un “museo diffuso” COURTESY EMILIA-ROMAGNA L’OPERA APERTA   La mostra rientra nel ciclo di mostre che coinvolge le collezioni d’arte moderna e contemporanea del

Leggi Tutto »
La rivoluzione della visione. Verso Bauhaus MOHOLY-NAGY e i suoi contemporanei ungheresi

La Rivoluzione della Visione

Verso il Bauhaus. Moholy-Nagy e i suoi Contemporanei ungheresi La Rivoluzione della Visione Omaggio di Roma a László Moholy-Nagy e alla Bauhaus, scuola che ha segnato l’arte e la cultura mondiale nel  Novecento.     Istituto di Istruzione artistica, Lo

Leggi Tutto »