Ruben Pang – True Solarization

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari e condizioni d’ingresso nel sito

Nella piattaforma Viewing Room della galleria Primo Marella l’artista di Singapore Ruben Pang, che attrae lo spettatore attraverso la forza espressiva dei colori vivaci, quasi metallici, delle vernici che utilizza.

Ruben Pang – True Solarization

 

 

Fondata nel 1992, Primo Marella Gallery ha vissuto con il passare del tempo una grande espansione.

Nel dicembre 2004 la galleria apre uno spazio a Pechino collocato nel prosperoso distretto 798 e nel 2007 segue l’apertura di una nuova sede a Milano.

In un periodo in cui il persistere della Pandemia da Covid19 rende incerta l’apertura della Galleria al pubblico, Primo Marella ha programmato una serie di mostre in cui le opere sono proposte online nella piattaforma Viewing Room.

Dal 2 marzo la galleria propone un focus sull’artista di Singapore Ruben Pang.

Ruben Pang, nata nel1990, nonostante la giovane età vanta un corposo curriculum con partecipazioni ad importanti esposizioni in asia ed Europa.

La sua produzione artistica si concentra sull’automatismo, la nevrosi e il dramma della condizione umana.

I suoi lavori indagano infatti differenti pulsioni emotive che, positive e negative, si annidano nel profondo dell’inconscio umano.

La sua ricerca artistica si basa su una poetica che affonda le sue radici in un surrealismo di matrice freudiana.

Con le sue opere Pang spinge l’osservatore a oltrepassare quella linea di sospensione fra figurazione e astrazione che le sue composizioni suggeriscono, andando al cuore di quell’ “umanità” celata nelle liquide figure che dipinge.

Le opere di Pang, che intrecciano pittura e scultura, giocano con il movimento e la liscezza della superficie.

Attraverso l’uso delle mani e di altri strumenti l’artista stende la pittura e la resina alchilica sull’alluminio, avvicinandosi alla superficie metallica senza una visione precisa di come sarà l’opera finita.

Ne escono opere che possono a volte ricordare l’immaginario grottesco di Hieronymus Bosch.

DATA FINE: 31/12/2021

LUOGO: MILANO – Primo Marella Gallery

INDIRIZZO: Via Stelvio, 66 MOSTRA ONLINE – VIEWING ROOM

TEL: +39 0287384885

ORARI DI APERTURA

  • Sempre disponibile online fino alla chiusura della mostra.

INFO

  •  +39 0287384885
  • info@primomarellagallery.com
  • WEBSITE

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.