Inter – Roma 3-1: All’Inter la Supercoppa

(AGI) – Roma, 21 ago. – Primo trofeo della stagione, la Supercoppa italiana, all’Inter, che al Meazza batte la Roma per 3 a 1. In gol Riise e Pandev nel primo tempo e doppietta di Eto nella ripresa. L’Inter vince il primo trofeo della stagione, il quarto del 2010. La Supercoppa Tim va ai nerazzurri che superano 3-1 la Roma. I giallorossi giocano un buon primo tempo, passano meritatamente in vantaggio, poi regalano il gol del pareggio e nella ripresa, complici altri errori difensivi, cadono sotto i colpi di Eto’o. Benitez ricomincia dalla squadra che ha vinto la Champions League, mentre Ranieri sceglie Menez per il vertice alto del rombo alle spalle di Totti e Vucinic. Il primo a provarci e’ Milito che al 2′ prova a sorprendere Lobont con un pallonetto che finisce alto. Al 15′ iniziativa personale di Menez, il francese supera Samuel, entra in area da destra e conclude a rete di punta mancando il bersaglio. Al 18′ e’ l’Inter a sfiorare il gol: Maicon mette in mezzo un assist perfetto per Eto’o, anticipato magistralmente da Cassetti.

LEGGI TUTTOInter – Roma 3-1: All’Inter la Supercoppa

Inter – Roma 3-1: All’Inter la Supercoppa

(AGI) – Roma, 21 ago. – Primo trofeo della stagione, la Supercoppa italiana, all’Inter, che al Meazza batte la Roma per 3 a 1. In gol Riise e Pandev nel primo tempo e doppietta di Eto nella ripresa. L’Inter vince il primo trofeo della stagione, il quarto del 2010. La Supercoppa Tim va ai nerazzurri che superano 3-1 la Roma. I giallorossi giocano un buon primo tempo, passano meritatamente in vantaggio, poi regalano il gol del pareggio e nella ripresa, complici altri errori difensivi, cadono sotto i colpi di Eto’o. Benitez ricomincia dalla squadra che ha vinto la Champions League, mentre Ranieri sceglie Menez per il vertice alto del rombo alle spalle di Totti e Vucinic. Il primo a provarci e’ Milito che al 2′ prova a sorprendere Lobont con un pallonetto che finisce alto. Al 15′ iniziativa personale di Menez, il francese supera Samuel, entra in area da destra e conclude a rete di punta mancando il bersaglio. Al 18′ e’ l’Inter a sfiorare il gol: Maicon mette in mezzo un assist perfetto per Eto’o, anticipato magistralmente da Cassetti.

LEGGI TUTTOInter – Roma 3-1: All’Inter la Supercoppa

Mina difende Morgan

Mina esprime il suo parere come opinionista per il quotidiano La Stampa sulla spinosa vicenda relativa a Morgan e l’annullamento del concerto nel Veneto (per via delle sue dichiarazioni sull’uso personale di droghe).La Signora della Canzone Italiana e’ sempre attenta a quello che avviene nelle nostre lande. Sul quotidiano La Stampa esordisce con un pizzico di ironia… Mi sono detta: forse parlava di veneto come lingua… Morgan non potrà mai cantare in Veneto, sentenzia Luca Zaia, governatore del Veneto, appunto, intervenendo alla trasmissione radiofonica La Zanzara di Radio 24. Ma poi, riportato sui giornali, la maiuscola mi delude. Veneto vuol proprio dire Veneto. Sarebbe stato meglio, come massima punizione per una circostanza che è già un castigo di per sé, obbligare Morgan a una edizione rivisitata di La biondina in gondoleta. Poteva essere già un bel castigo…

LEGGI TUTTOMina difende Morgan

Mina difende Morgan

Mina esprime il suo parere come opinionista per il quotidiano La Stampa sulla spinosa vicenda relativa a Morgan e l’annullamento del concerto nel Veneto (per via delle sue dichiarazioni sull’uso personale di droghe).La Signora della Canzone Italiana e’ sempre attenta a quello che avviene nelle nostre lande. Sul quotidiano La Stampa esordisce con un pizzico di ironia… Mi sono detta: forse parlava di veneto come lingua… Morgan non potrà mai cantare in Veneto, sentenzia Luca Zaia, governatore del Veneto, appunto, intervenendo alla trasmissione radiofonica La Zanzara di Radio 24. Ma poi, riportato sui giornali, la maiuscola mi delude. Veneto vuol proprio dire Veneto. Sarebbe stato meglio, come massima punizione per una circostanza che è già un castigo di per sé, obbligare Morgan a una edizione rivisitata di La biondina in gondoleta. Poteva essere già un bel castigo…

LEGGI TUTTOMina difende Morgan

E’ morto Tiberio Murgia

CINEMA: E’ MORTO TIBERIO MURGIA, IL FERRIBOTTE DEI SOLITI IGNOTI (AGI) – Roma, 21 ago. – Era l’indimenticabile Ferribotti (storpiatura di ferry boat, il traghetto che unisce la Sicilia al continente) di “I soliti ignoti” di Mario Monicelli (1958).Tiberio Murgia, …

LEGGI TUTTOE’ morto Tiberio Murgia

E’ morto Tiberio Murgia

CINEMA: E’ MORTO TIBERIO MURGIA, IL FERRIBOTTE DEI SOLITI IGNOTI (AGI) – Roma, 21 ago. – Era l’indimenticabile Ferribotti (storpiatura di ferry boat, il traghetto che unisce la Sicilia al continente) di “I soliti ignoti” di Mario Monicelli (1958).Tiberio Murgia, …

LEGGI TUTTOE’ morto Tiberio Murgia