Orazio Gentileschi – La fuga in Egitto

“Fuga” tramandata dal solo Vangelo di Matteo. Orazio Gentileschi (1563-1639) fu certamente tra i più apprezzati esponenti del Caravaggismo in Italia ed in Europa

Orazio Gentileschi – La fuga in Egitto

CREMONA – Museo civico – Ala Ponzone
Via Ugolani Dati, 4 – Cremona
Dal 19 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020

 

Il Riposo durante la fuga in Egitto di Orazio Gentileschi
Il Riposo durante la fuga in Egitto di Orazio Gentileschi

 

Dal 19 ottobre due magnifiche tele di Orazio Gentileschi., la prima del Kunsthistorisches Museum di Vienna e la seconda di collezione privata, saranno in mostra a Cremona assieme ad una selezione di altri dipinti, sculture, avori, incisioni sulla popolare “Fuga” tramandata dal solo Vangelo di Matteo.

Orazio Gentileschi (1563-1639) fu certamente tra i più apprezzati esponenti del Caravaggismo in Italia ed in Europa.

Allievo del fratellastro Lomi esponente di spicco del manierismo fiorentino, si trasferisce adolescente a Roma dove continua la sua formazione di pittore e affina i suoi studi sulla luminescenza ispirati al Caravaggio, senza imitarlo, ma sviluppando una visione raffinata e aristocratica del genere caravaggesco.

Dopo un soggiorno presso la corte della regina di Francia, Maria de Medici nel 1626 passa alla corte inglese di Carlo I ove ottiene buona accoglienza dall’aristocrazia inglese che gradisce molto le sue opere.

Entra in contatto con i pittori della scuola di Utrecht che influenzano il suo modo di usare la luce nelle sue opere che diventa nordica e fredda, conferendo ai soggetti rappresentati una veridicità unica.

In mostra a Cremona sono presentate due tele eguali, di mano di Orazio Gentileschi, realizzate l’una dopo l’altra, dedicate al racconto del “Riposo durante la fuga in Egitto”.

Un tema che, così come splendidamente ricreato dal Gentileschi, affascinò diversi committenti.

Tanto che, accanto alle due versioni riunite a Cremona, se ne conoscono altre due, una al Louvre l’altra al Birmingham Museum.

Dipinti che sono riconosciuti tra i più intriganti del primo Seicento italiano. Le due versioni esposte all’Ala Ponzone risalgono al momento in cui Orazio Gentileschi godeva di enorme fama internazionale favorita dalle sue esperienze parigine e inglesi.

 

ORARI

Da martedì a domenica 10.00 – 17.00

Chiuso lunedì

 

INFO

TEL: +390372 407081

info.turismo@comune.cremona.it

Leave a Comment

CHAGALL. Sogno e magia

CHAGALL. Sogno e magia

Palazzo Albergati ospita la mostra Sogno e Magia con 160 opere che raccontano l’originalissima lingua poetica di Marc Chagall CHAGALL. Sogno e magia BOLOGNA – Palazzo Albergati Via Saragozza, 28 Bologna Dal 20 settembre 2019 al 1 marzo 2020  

Leggi Tutto »
RADIANT. Venti d’Oriente nel manga europeo

RADIANT. Venti d’Oriente nel manga europeo

Dal 18 ottobre e al 26 gennaio 2020 in Palazzo Roncale, la mostra intende testimoniare l’influenza dell’estetica giapponese sulla cultura visiva europea del Ventunesimo secolo RADIANT. Venti d’Oriente nel manga europeo ROVIGO – Palazzo Roncale Piazza Vittorio Emanuele II, 45100,

Leggi Tutto »
STEFANO SERRETTA NAKED LUNCH MONEY

STEFANO SERRETTA NAKED LUNCH MONEY

Si tratta del terzo appuntamento del programma espositivo annuale presso Spazio Leonardo, il nuovo contenitore di Leonardo Assicurazioni – Generali Milano Liberazione, inaugurato nel 2018 a Milano STEFANO SERRETTA NAKED LUNCH MONEY a cura di UNA SPAZIO LEONARDO via della

Leggi Tutto »