NARI WARD Gilded Darkness

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

Nari Ward celebra l’instabilità come elemento strutturale del nostro tempo, realizzando opere monumentali con materiali trovati e rifiuti urbani.

NARI WARD Gilded Darkness

 

 

Dal 12 settembre al 16 ottobre 2022 la Fondazione Nicola Trussardi presenta un nuovo progetto realizzato appositamente per la città di Milano: Gilded Darkness [L’oscurità dorata] dell’artista americano Nari Ward, mostra curata da Massimiliano Gioni direttore artistico della Fondazione.

Da ben diciannove anni la Fondazione Trussardi recupera i luoghi dismessi o dimenticati della città producendo e diffondendo arte contemporanea nei contesti più disparati.

Per il 2022 la scelta è caduta sul Centro Balneare Romano di Milano, con la sua ciclopica piscina di 4000 metri quadri intitolata al ginnasta italiano Guido Romano, vincitore della medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Stoccolma 1912.

Costruito nel 1929 il centro balneare offre la giusta scenografia metafisica, atletica, e cinematograficamente decadente per le grandiose, seppur di materiale recuperato, installazioni di Ward.

Di origini giamaicane, Ward, nato nel 1963, si è trasferito con la famiglia a New York in giovane età, e dopo aver studiato arte all’Hunter College e Brooklyn College si è stabilito ad Harlem, quartiere a maggioranza afroamericana di Manhattan.

Impressionato dal proliferare di rifiuti abbandonati che ricoprivano allora le strade di Harlem, Ward ha cominciato a collezionare oggetti che rivestivano per lui un interesse speciale sia per il potere simbolico che per le storie che raccontavano.

Dalla manipolazione di questi materiali sono poi nate le sue monumentali installazioni, assemblage di passeggini, carrelli della spesa, ombrelli, lacci per le scarpe e altri oggetti trovati e rifiuti urbani.

Ad aprire il percorso espositivo per il Centro Balneare Romano sarà quindi Amazing Grace, una delle sue opere più famose.

Realizzata durante la sua residenza allo Studio Museum di Harlem (2013), l’opera si compone di più di 300 passeggini abbandonati disposti in forma di scafo di nave.

L’allestimento è accompagnato dalla voce della cantante gospel e attivista afroamericana Mahalia Jackson, che intona Amazing Grace, inno cristiano molto noto negli Stati Uniti e scritto dal poeta inglese John Newton.

Accanto ad Amazing Grace, Fondazione Trussardi presenta una serie di opere imperniate sui temi che caratterizzano la ricerca di Ward: l’arte come spazio di incontro e scambio, il dialogo tra culture diverse, la funzione stessa dei monumenti in un momento contraddistinto da rapidi e imprevedibili mutamenti storici e sociali.

Di grande impatto è inoltre Emergency Pool, un intervento sulla piscina trasformata da migliaia di coperte termiche galleggianti in una piattaforma dorata difficilmente calpestabile.

Il percorso si conclude con un’enorme bandiera bianca Backstroke Flag, issata su una gru che evoca immagini di nazionalismo, violenza e sconfitta per Battleground Beacon su un sottofondo musicale realizzato in collaborazione con vari gruppi e individui sul territorio di Milano.

Gilded Darkness è una mostra importante dove si ridiscutono i termini di personale e collettivo, inclusivo ed esclusivo, permanente e precario.

Il Centro Balneare Romano poi è un luogo inaspettato che piace certamente agli amanti delle atmosfere milanesi degli anni Sessanta.

DATA INIZIO: 12/09/2022

DATA FINE: 16/10/2022

LUOGO: MILANO – Centro Balneare Romano

INDIRIZZO: Zona città Studi - Via Ampère 20

ORARI DI APERTURA

  • Tutti i giorni 10.00 – 19.00
  • Ingresso libero

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.