Maternality

Fine - 15/02/2020

Luogo - LONDRA – Richard Saltoun Gallery

Indirizzo - 41 Dover Street W1S 4NS London, UK

Maternity affronta il tema della maternità e dell’incarnazione concentrandosi sulla riproduzione e sulla materialità dei corpi materni

Maternality

 

Maternality - Richard Saltoun Gallery (London)
Maternality – Richard Saltoun Gallery (London)

 

Richard Saltoun è una galleria fondata nel 2012 a Londra.

La galleria è specializzata nell’arte del dopoguerra con attenzione particolare su artisti concettuali, femministi e performativi emersi negli anni ’70.

Gli anni Settanta hanno rappresentato un decennio che ha prodotto artisti innovativi e sperimentali che ora vengono riscoperti e rivalutati.

Fino al 15 febbraio la galleria ospita Maternality, una mostra collettiva che esplora corpi riproduttivi femminili in termini di relazioni materiali, sia fisiche che politiche.

Maternality’ conclude il programma di 12 mesi della Richard Saltoun Gallery dedicato a sostenere il lavoro di artisti femminili.

Dedicato al 100% da donne, il programma mira a porre rimedio alla disuguaglianza di genere che persiste nel mondo dell’arte.

Il Programma intende incoraggiare un’azione più ampia del settore attraverso dibattiti, dialoghi e collaborazioni.

La galleria ha dichiarato che continuerà a perseguire questa missione attraverso una combinazione di mostre e partecipazioni a fiere d’arte.

Non mancano inoltre in galleria le conferenze con artisti, presentazioni di film e collaborazioni esterne.

Sono esposte opere ed istallazioni più varie di giovani artiste donne Gilmore, Helen Chadwick , carmen Winant, Robyn Lroy-Evans , Annegret Soltau, Helen Beningson, Judi Chicago e altre.

Nel complesso una mostra che spinge a guardare il corpo femminile con l’occhio alla maternità.

ORARI
Da martedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Sabato dalle ore 11.00 alle ore 17.00

INFO
Tel. +44 20 7637 1225

Leave a Comment

Nel salotto del collezionista

Un percorso espositivo gratuito reso straordinario da capolavori di Francesco Hayez, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Gaetano Previati, Giacomo Balla, Adolfo Wildt provenienti da prestigiose istituzioni museali della Lombardia UNA GRANDE MOSTRA SU ARTE E MECENATISMO LOMBARDO TRA 800 E 900

Leggi Tutto »
Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo

Cinema, video e videoinstallazioni proposte come vere e proprie “macchine del tempo”, secondo tre diverse accezioni: come media capaci di registrare, archiviare e ripresentare fenomeni visivi e audiovisivi  Time Machine – Vedere e sperimentare il Tempo     Nel 2020

Leggi Tutto »

Della materia spirituale dell’arte

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo riunisce alcuni tra i più importanti protagonisti della scena artistica dei nostri tempi in una grande collettiva sul tema della materia spirituale dell’arte  Della materia spirituale dell’arte     Il MAXXI –

Leggi Tutto »

The Missing Planet

Uno sguardo sullo stato dell’arte e della ricerca artistica nelle ex repubbliche sovietiche a trent’anni dalla caduta del muro di Berlino The Missing Planet   Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato è la prima istituzione italiana progettata

Leggi Tutto »