Marnie Weber

Inizio - 11/09/2020

Fine - 31/10/2020

Luogo - HONG Kong – Simon Lee Gallery

Indirizzo - Hong Kong, 304, 3F The Pedder Building 12 Pedder Street

Marnie Weber l’artista americana che crea tableau da sogno ambientati in un regno fantastico all’incrocio tra realtà e fantasia.

Marnie Weber

 

 

La Simon Lee Gallery è una galleria d’arte internazionale  fondata a Londra nel 2002 che rappresenta oggi  oltre 35 artisti affermati ed emergenti nelle tre sedi di Londra, New York e Hong Kong.

Simon Lee Gallery dall’11 settembre ospita a Hong Kong  la prima  mostra personale con opere recenti dell’artista Marnie Weber, nata a Bridgeport, CT nel 1959  che attualmente vive e lavora a Los Angeles, in California.

Questa mostra coincide con la Biennale di Busan, in cui Weber presenta una grande installazione che include il suo nuovo film, Song of the Sea Witch.

Riferendosi a folklore, fiabe e miti profondamente radicati nella nostra memoria collettiva, Weber crea tableau da sogno ambientati in un regno non fissato nel tempo.

Unendo il carnevale, il baccanale, il mistico e l’assurdo, crea mondi misteriosi che si frappongono tra fantasia e realtà, invitando così gli spettatori a un’esplorazione del subconscio.

L’oscurità della visione di Weber si trova nella precaria relazione tra la sua estetica da parabola e il suo soggetto apertamente adulto: sesso, droghe e morte

I lavori dell’artista comprendono performance, video, sculture, musica, costumi e collage, è posizionata all’incrocio tra realtà e fantasia.

 

 

ORARI
Da martedì a sabato ore 11.00 -19.00

INFO
T +852 2801 6252
hk@simonleegallery.com
https://www.simonleegallery.com/exhibitions/199/

Telefono: +852 2801 6252

Leave a Comment

Lucia Leuci, 
La Ragazza di città

Lucia Leuci, La Ragazza di città

Lucia Leuci rappresenta l’uomo che vive in città sognando una dimensione naturale di prossimità, il verde perduto della nostra psiche. Lucia Leuci, La Ragazza di città     Tempesta Gallery nasce nell’anno del possibile cambiamento, il 2020, con la volontà

Leggi Tutto »
Rudolf Polanszky (New York: Gagosian, 2020)

Rudolf Polanszky: Hypotetic

Polanszky, l’artista viennese che  produce composizioni che oscillano tra oggetti concreti e simboli della percezione soggettiva. Rudolf Polanszky: Hypotetic     Gagosian è una delle più importanti gallerie d’arte a livello internazionale. Fondata a Los Angeles nel 1980, si è

Leggi Tutto »

Matthias Weischer: Stage

Weischer, l’artista della New Leipzig School, ti fa  entrare all’interno di un’abitazione per essere accolto dai caldi colori delle sue ambientazioni. Matthias Weischer: Stage     GRIMM è una galleria d’arte contemporanea fondata ad Amsterdam nel 2005 che rappresenta oltre

Leggi Tutto »

Tra MUNARI e RODARI

Una mostra che vuole celebrare l’ incontro, umano e intellettuale, tra Rodari e Munari personaggi unici del panorama artistico del ‘900 italiano. Tra MUNARI e RODARI     Palazzo delle Esposizioni è il più grande spazio espositivo interdisciplinare nel centro

Leggi Tutto »