MARCO GASTINI

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

Una retrospettiva a quattro anni dalla morte dell’artista torinese Marco Gastini nella galleria che lo ha rappresentato nel mercato dell’arte.

MARCO GASTINI

 

 

OTTO Gallery, fondata nel 1992 a Bologna, propone mostre dedicate ad artisti contemporanei già affermati nel sistema dell’arte nazionale e internazionale.

Focalizza la propria ricerca sugli artisti romani della Scuola di San Lorenzo e artisti già affermati, senza rinunciare a dedicare mostre anche a giovani emergenti.

Dal 13 maggio 2022 la Galleria presenta una mostra personale retrospettiva di Marco Gastini (1938 -2018), artista torinese le cui opere sono presenti in numerosi musei e collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero.

Ora, a quattro anni dalla sua scomparsa OTTO Gallery rende omaggio all’indimenticato maestro torinese con il quale la galleria nel corso del tempo si è identificata profondamente.

La mostra, realizzata in collaborazione con l’Archivio Marco Gastini (Torino) e curata da Nino Castagnoli, presenta un percorso espositivo scandito da tre sole grandi opere di carattere museale.

Si tratta di opere rappresentative delle istanze che hanno attraversato l’opera di Gastini in tutto il suo percorso artistico.

Sono, infatti, opere che incarnano nozioni quali spazio, energia, tensione, coinvolgimento, grado di immersione, attrazione e repulsione, riflettendo le qualità di una ricerca artistica orientata al coinvolgimento dello spazio come luogo di azione della pittura.

Nella prima sala della galleria è esposto Grande nero (1982), opera che diventa sinonimo di quell’immersione che il colore, in questo caso il pigmento blu oltremare sormontato dal nero, rende possibile, consentendo lo smarrimento dell’osservatore nell’ambiente.

Oriens (1983) è la seconda grande opera che campeggia in seconda sala, dove l’accostamento di piombo, ferro, carbone, plexiglas, legno e tela forma polarità diverse che danno origine a intensi flussi energetici.

Infine, nella terza sala si incontra Nel volo…Roma (2003, una pittura che prende corpo nello spazio tridimensionale e ne determina la metamorfosi.

DATA INIZIO: 13/05/2022

DATA FINE: 30/07/2022

LUOGO: BOLOGNA – Otto Gallery

INDIRIZZO: Via d’Azeglio 55

TEL: +39 051 - 6449845

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > sabato 10.30 – 13.00 / 16.00 – 20.00
  • Domenica e lunedì solo su appuntamento

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.