Made in quarantine

Fine - 08/08/2020

Luogo - VIENNA - Lukas Feichtner Galerie

Indirizzo - Seilerstätte 19 - 1010 Wien

Made in quarantine una collettiva di autori stimolati a a produrre nel periodo dell’isolamaneto da Covid19

Made in quarantine

 

 

La galleria Lukas Feichtner presenta arte internazionale e austriaca, con attenzione a opere di pittura, opere fotografiche, collage e installazioni di una giovane e innovativa generazione di artisti a confronto con artisti affermati.

Il  programma  della Galleria è presentato attraverso una media di un massimo di sette spettacoli individuali all’anno, a scelta dei quali sono accompagnate le edizioni del catalogo. La galleria si rivolge a un pubblico internazionale, partecipando a fiere in tutto il mondo, con un focus sull’asiatico segnato negli ultimi anni. Siamo particolarmente interessati a combinare un impegno per i giovani artisti contemporanei con le sfide del mercato dell’arte di oggi: il confronto tra gli standard ricevuti con qualità che rimangono ancora da scoprire, la sfidante opposizione del noto e del non individuato.

Ora la galleria presenta la mostra Made in quarantine una collettiva di autori stimolati a a produrre nel periodo dell’isolamaneto da Covid19

Gli artisti in mostra sono :

  • Albana Ejupi, nata a Pristina- Kosovo nel 1994 , oggi ive e lavora a Vienna.I  suoi  lavori sono potenti ritratti di donne e uomini;
  • Johannes Deutsch, artista austriaco che da lunghi anni elabora una ricerca multimediale in espansione sulla base di un’approfondita cultura tecnologica che comporta l’interazione con l pubblico.
  • Niki Passath, artista robotico nato a Graz nel 1977, vive e lavora a Vienna
  • Hermann Nitsch, nato a Vienna nel 1938 ,performer artist, è considerato uno dei massimi esponenti dell’Azionismo Viennese
  • Fritz Bergler, artista visivo contemporaneo,nato nel 1955 in Austria,
  • Hannes Mlenek, nato in Austria nel 1949
  • Richard Kaplenig artista austriaco nato nel 1963 con un buon curriculum di mostre personali e collettive alle spalle
  • Zsolt Tibor artista ungherese nato nel 1973.

 

 

ORARI
Da martedì a venerdì ore 10.00 – 18.00
Sabato ore 10.00 – 16.00

INFO
+43 1 512 09 10
info@feichtnergallery.com.
www.feichtnergallery.com

Leave a Comment

XXXVI ANTIQUARIA PADOVA

Con proposte che vanno dal mini forziere del ‘500 , all’isola di san Giorgio di De Chirico, al bozzetto di Campigli per gli affreschi alla sede universitaria del Liviano di Padova, Antiquaria 2020 ritorna alla grande,  solo ritardata da marzo

Leggi Tutto »

ALPI di Paolo Pellegrin

L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi promuove le alpi italiane con una mostra di Paolo Pellegrin ALPI di Paolo Pellegrin Gli 83 Istituti Italiani di Cultura (IIC) nel mondo sono un luogo di incontro e di dialogo per intellettuali e

Leggi Tutto »

Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite

Il fotografo delle città e delle architetture che rappresenta le principali città del mondo. Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite Dal 1923, Triennale Milano è un’istituzione internazionale che organizza mostre ed eventi su design, architettura, arti visive e teatro. Il Museo del

Leggi Tutto »

BRITISH ART 1930-NOW

Una mostra che aiuta a scoprire i movimenti che hanno definito un secolo di arte britannica BRITISH ART 1930-NOW Il percorso di questa mostra   inizia con opere surrealiste e le risposte alla seconda guerra mondiale, tra cui i tre studi

Leggi Tutto »

HOW ART BECAME ACTIVE

Una mostra che vuol mostrare come dagli anni Sessanta l’arte  ha assunto un ruolo più attivo nella società. HOW ART BECAME ACTIVE La Tate Modern ha dedicato un suo nuovo edificio, la Switch House, a Len Blavatnik, l’oligarca dei due

Leggi Tutto »