L’arte ai tempi del Covid-19 – Mostre online n.48

La Galleria Anna Marra propone alcuni suoi artisti in Viewing room tramite ARTLAND, tra questi Veronica Botticelli (Roma, Italia 1979)

L’arte ai tempi del Covid-19 – Mostre online n.48

 

 

  1. GALLERIA ANNA MARRA Viewing Room (Roma-IT)

Mostra: VERONICA BOTTICELLI

Fino al 7 giugno 2020

La Galleria Anna Marra è una galleria d’arte contemporanea fondata nel 2013 nell’antico ghetto ebraico di Roma.

La galleria lavora con artisti emergenti e di mezza carriera organizzando mostre nel proprio spazio o in collaborazione con istituzioni pubbliche.

La galleria propone alcuni suoi artisti in Viewing room tramite ARTLAND.

Veronica Botticelli (Roma, Italia 1979) è una pittrice italiana che vive a Parigi.

Il suo modo di dipingere è gentile e malinconico, fatto di esperienze personali, oggetti familiari e domestici immersi in sfondi onirici, evanescenti e astratti.

Botticelli ripete infinite serie di divani, biciclette e macchine da cucire, come se fossero feticci della memoria, e quindi li rende veri archetipi in grado di risvegliare i ricordi dello spettatore

https://www.artland.com/viewing-rooms/ck92szbjw6ehr0752lfndthr1

Sito galleria . https://www.galleriaannamarra.com/

 

  1. GALLERIE ESTENSI (Modena IT)

Mostra: LE MERAVIGLIOSE AVVENTURE – mostra virtuale

Nessuna  indicazione di limitazione temporale

Le Gallerie nazionali Estensi di Modena hanno attivato un nuovo percorso di relazioni con il pubblico, costruendo alcune mostre virtuali .

Una di queste mostre ripercorre il globo al seguito di esploratori, mercanti, studiosi e curiosi che nel corso di tre secoli aprirono all’Europa le porte del mondo. Fu infatti nel periodo che va dalla scoperta dell’America al diciottesimo secolo, che l’Europa scoprì mondi nuovi, vasti, ricchi e misteriosi.

Le avventure di questi viaggiatori furono narrate in lettere, diari di viaggio, trattati di storia e geografia, manuali di commercio, studi linguistici.

Scritti nelle lingue degli autori oppure in latino, questi testi furono spesso tradotti in altre lingue europee e ristampati più volte per rispondere al successo che via via incontravano.

https://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/attivita-e-mostre-virtuali/meravigliose-avventure/

 

  1. LUKAS FEICHTNER GALERIE Vieing Room (Vienna – A)

Mostra: XENIA HAUSNER

Fino 27 giugno 2020

La galleria Lukas Feichtner presenta arte internazionale e austriaca, concentrandosi su pittura, opere fotografiche, collage e installazioni di una generazione giovane e innovativa di artisti a confronto con artisti affermati.

Fino al 27 giugno presenta l’artista austriaca Xenia Husner nata nel 1951 a Vienna e formatasi All’Accademia di Belle Arti di Vienna e  alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra.

Le figure umane sono al centro della sua attenzione.

Le sue immagini sono enigmatiche, le situazioni che descrive ambigue.

Le opere di grande formato di Xenia Hausner sono descrizioni sociali, situazioni volutamente frammentarie, istantanee della vita quotidiana.

https://www.galleriesnow.net/shows/xenia-hausner/

SITOhttp://www.feichtnergallery.com/

 

 

  1. EGON SCHIELE ART CENTRUM -ESAC (Český Krumlov, CZ)

Mostra:  visita virtuale al museo e alle sue collezioni

Senza indicazione di limiti temporali.

Oltre a una presentazione che documenta la vita e il lavoro di Egon Schiele e una mostra permanente dei suoi acquerelli e disegni, l’ESAC presenta qualificate  mostre temporanee .

Queste mostre d’arte classica e contemporanea del XX secolo occupano uno spazio di 3000 metri quadrati.

Gli artisti cechi in particolare sono presentati a fianco di artisti internazionali.

Ma l’attenzione principale è comunque rivolta a Egon Schiele,  che fu pupillo di Gustav Klimt, Schiele e uno dei maggiori artisti figurativi del primo Novecento, nonché esponente assoluto del primo espressionismo viennese assieme ad Oskar Kokoschka

In partenariato con Google Arts&Culture ora è possibile una piacevole visita alla collezione.

https://artsandculture.google.com/partner/egon-schiele-art-centrum?hl=it

Sito collezione: http://www.esac.cz/cz/egon_schiele_art_centrum/

 

Leave a Comment