JEAN DUBUFFET AND VENICE

La mostra a Palazzo Franchetti presenta i tre cicli più importanti dell’opera di Dubuffet

JEAN DUBUFFET e Venezia

VENEZIAPalazzo Franchetti

San Marco 2847 – ponte dell’Accademia   – Venezia

10 maggio – 20 ottobre 2019

 

Jean Dubuffet
Jean Dubuffet, Vertu virtuelle, 1963.

 

Dubuffet scelse Venezia per due volte al fine di presentare le sue opere più recenti.

La prima volta a Palazzo Grassi nel 1964.

La seconda al Padiglione Francese alla Biennale del 1984.

Art Capital Partners – ACP gestisce gli spazi espositivi al piano nobile dello storico Palazzo Franchetti.

Il palazzo è anche sede dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti.

L’edificio è affacciato sul Canal Grande e si presenta con un elegante giardino ai piedi del Ponte dell’Accademia.

La mostra è ospitata tra i saloni ricchi di storia del piano nobile di Palazzo Franchetti

Viene proposta una esposizione in collaborazione con Fondazione Debuffet che rimarrà aperta per il periodo della Biennale.

Una esposizione di qualità che concorre ad ampliare la vasta gamma di offerte culturali che accompagnano la Biennale stessa.

La mostra presenta tre tra le più importanti serie dell’opera di Dubuffet:

dalla celebrazione du sol a Hourloupe e poi Mires.

Quest’ultima serie degli anni ’80 caratterizzata da colori vivaci, a pennellate fluide, che Debuffet stesso scelse per la Biennale Arte 1984.

Il vero «nucleo centrale» della ricerca di Dubuffet, come scrive Daniel Abadie, «che orienta il versante precedente e seguente», sviluppato tra il 1962 al 1974 e presentato per la prima volta proprio nella mostra a Palazzo Grassi nel 1964.

 

Orari:
martedì e domenica 10.00-18.00
lunedì chiuso

 

Informazioni:
Website: https://www.acppalazzofranchetti.com

Leave a Comment