Imago splendida. Capolavori di scultura lignea a Bologna dal Romanico al Duecento

Fine - 06/09/2020

Luogo - BOLOGNA – Museo Civico Medievale

Indirizzo - Via Manzoni ,4

Alcuni rarissimi capolavori di scultura lignea a Bologna dal Romanico al Duecento presentati per la prima volta in mostra.

Imago splendida. Capolavori di scultura lignea a Bologna dal Romanico al Duecento

 

 

La mostra nasce da una ampia collaborazione del Museo di Bologna, con l’Università e la Curia arcivescovile di Bologna e con la Fondazione “Giorgio Cini” di Venezia.

Viene offerta una grande occasione per conoscere una produzione artistica poco  studiata, poco conosciuta, ma di qualità e di ampia diffusione nel periodo medievale.

Tra le opere si possono ammirare principalmente grandi crocifissi, che aiutano a fissare una nuova tappa verso la comprensione dei modelli di riferimento nella Bologna di quel tempo.

La Bologna medievale infatti fu animata da un fiorente clima multiculturale, favorito dalla posizione strategica della città tra gli Appennini e le direttrici verso l’Oltralpe, ma anche per la nascita nel tardo XI secolo di una celebre scuola giuridica.

Le relazioni internazionali, che si svilupparono  e l’indotto dei commerci, favorirono uno sviluppo urbano arricchito  da numerose commissioni artistiche che attiravano nel territorio molti artisti ai quali venivano chiesti crocifissi lignei.

Tra queste un ruolo particolare ebbero gli arredi liturgici e tesori ecclesiastici destinati a soddisfare le crescenti esigenze devozionali.

Oggi però di questi manufatti rimane assai poco, anche a causa della deperibilità del materiale.

Ciò rende ancora più emblematico il valore delle testimonianze locali superstiti , spesso opere monumentalii di elevata qualità esecutiva.

Basti menzionare il superbo gruppo della Crocifissione che campeggia nella Cattedrale di San Pietro (tra i più antichi in Italia ancora completi delle figure dei Dolenti

 

ORARI
Martedì, giovedì , sabato e domenica ore 10.00 – 18.30

INFO
Tel: 0512193916
https://www.museibologna.it

Telefono: 0512193916

Leave a Comment

XXXVI ANTIQUARIA PADOVA

Con proposte che vanno dal mini forziere del ‘500 , all’isola di san Giorgio di De Chirico, al bozzetto di Campigli per gli affreschi alla sede universitaria del Liviano di Padova, Antiquaria 2020 ritorna alla grande,  solo ritardata da marzo

Leggi Tutto »

ALPI di Paolo Pellegrin

L’Istituto Italiano di Cultura di Parigi promuove le alpi italiane con una mostra di Paolo Pellegrin ALPI di Paolo Pellegrin Gli 83 Istituti Italiani di Cultura (IIC) nel mondo sono un luogo di incontro e di dialogo per intellettuali e

Leggi Tutto »

Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite

Il fotografo delle città e delle architetture che rappresenta le principali città del mondo. Maurizio Gabbana: Dynamiche infinite Dal 1923, Triennale Milano è un’istituzione internazionale che organizza mostre ed eventi su design, architettura, arti visive e teatro. Il Museo del

Leggi Tutto »

BRITISH ART 1930-NOW

Una mostra che aiuta a scoprire i movimenti che hanno definito un secolo di arte britannica BRITISH ART 1930-NOW Il percorso di questa mostra   inizia con opere surrealiste e le risposte alla seconda guerra mondiale, tra cui i tre studi

Leggi Tutto »

HOW ART BECAME ACTIVE

Una mostra che vuol mostrare come dagli anni Sessanta l’arte  ha assunto un ruolo più attivo nella società. HOW ART BECAME ACTIVE La Tate Modern ha dedicato un suo nuovo edificio, la Switch House, a Len Blavatnik, l’oligarca dei due

Leggi Tutto »