Tattoo – Storie sulla pelle: il tatuaggio nei secoli

La storia del tatuaggio nelle diverse e poche e l’evoluzione del suo utilizzo

 

Il significato del tatuaggio

VENEZIA MESTRE – M9 Museo del ‘900
Via Pascoli, 11 – Mestre Venezia

Fino al 17 novembre 2019

 

La storia del tatuaggio
Seduta tatuaggio Myanmar Getty Images 1890

M9 è uno dei più moderni musei multimediali, inaugurato a Mestre, in comune di Venezia nel dicembre 2018.

Esso sviluppa il tema del ‘900 italiano, dell’innovazione tecnologica al servizio della cultura, un allestimento permanente che di anno in anno si arricchirà di nuovi materiali, nuovi temi e aggiornamento tecnologico.

Le mostre temporanee arricchiranno la conoscenza del 900 sotto ogni aspetto.

Dal 5 luglio e fino al 17 novembre M9 presenta la mostra “Tattoo – Storie sulla pelle: il tatuaggio nei secoli”, nella quale si cerca di capire il significato del tatuaggio nei secoli.

È l’occasione per un viaggio nel tempo a partire dalle immagini dei tatuaggi rinvenuti sulle mummie per comprendere il tema del tatuaggio nell’antichità.

Ha assunto infatti il valore di marchio degli sconfitti (sia schiavi che fuori legge) ma anche quello di elemento per identificare presunti poteri taumaturgici e curativi.

Nel Settecento i navigatori europei che raggiungono il Sud-est asiatico e l’Oceano Pacifico entrano in contatto con popoli che praticano in maniera estensiva il tatuaggio: la parola “tattoo” ha infatti origine polinesiana.

Il millenario percorso del tattoo continua nel Novecento, quando nella seconda metà del secolo raggiunge una notevole popolarità.

Comincia infatti ad essere praticato e interpretato prima come forma simbolica di ribellione infine come segno diffuso soprattutto tra i giovani.

E’ divenuto quindi nel tempo un vero e proprio fenomeno di massa, che si trasforma in moda intrecciando forme di ricerca sulla rappresentazione di sé.

Uno spazio della mostra è dedicato ai tatuatori contemporanei con la presentazione di lavori di tatuatori sia italiani che stranieri.

Sono presenti inoltre nomi noti agli addetti ai lavori, che costituiscono una ristretta rappresentanza di una numerosa, notevole e mutevole comunità di lavoratori del settore.

 

Orari:
Tutti i giorni 10.00 – 19.00
Sabato 11.00 – 22.00
Martedì chiuso

 

Informazioni
T +39 041 2387230
E-mail: info@m9digital.it

Sito web: https://www.m9museum.it/it/benvenuti-m9

Leave a Comment

csm_martin-kieppenberger_no-waiting_960x397_bdc3b52e4b

MARTIN KIPPENBERGER Bitteschön Dankeschön

A Bonn retrospettiva di Martin Kippenberger , artista tedesco che fu anche attore, scrittore, musicista, ballerino, imprenditore e manager culturale. Artista dal linguaggio icastico e provocatorio MARTIN KIPPENBERGER Bitteschön Dankeschön BONN – Bundeskunsthalle Museum Mile Bonn Helmut-Kohl-Allee 4 – 53113

Leggi Tutto »
La sbornia

LA SBORNIA

“Io mi interesso per trovare il posto” dice il più anziano del gruppo dei Portici, quello che aveva un Laverda50 e si poteva quindi muovere con più facilità rispetto a tutti noi LA SBORNIA     “Io mi interesso per

Leggi Tutto »
Giovanni Anselmo, vista della mostra, Foto Andrea Veneri

GIOVANNI ANSELMO. Entrare nell’opera

L’Accademia di San Luca rende omaggio ad uno dei protagonisti del movimento artistico d’avanguardia italiano dell’Arte Povera: Giovanni Anselmo GIOVANNI ANSELMO. Entrare nell’opera ROMA – Accademia di San Luca Piazza Accademia San Luca 77 Roma Fino al 31 gennaio 2020

Leggi Tutto »
Karel Appel LATE NUDES, 1985 –1997 - Galerie Max Hetzler | Goethestrasse

Karel Appel LATE NUDES, 1985 –1997

A Berlino personale di Karel Appel, uno dei fondatori del movimento d’avanguardia CoBrA sviluppatosi tra il 1948 e il 1951 Karel Appel LATE NUDES 1985 –1997 BERLINO – Galerie Max Hetzler Bleibtreustraße 45 – 10623 Berlino, Germania Fino al 11

Leggi Tutto »
Inge Morath Museo di Roma in Trastevere

Inge Morath

Roma rende omaggio ad Inge Morath fotoreporter con il duplice dono di parole e immagini che la rendevano insolita tra i colleghi Inge Morath ROMA – Museo di Roma in Trastevere Piazza Sant’Egidio, 1/b Dal 30 novembre 2019 al 19

Leggi Tutto »