Il secondo principio di un artista chiamato Banksy

Uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità rimane ancora sconosciuta, Banksy, fino a marzo 2020 in mostra al palazzo Ducale di Genova

Il secondo principio di un artista chiamato Banksy

GENOVA – Palazzo Ducale
Piazza Giacomo Matteotti, 9, 16123 Genova GE
Fino al 20 marzo 2020

 

Il secondo principio di un artista chiamato Banksy - GENOVA – Palazzo Ducale 2020
Il secondo principio di un artista chiamato Banksy – GENOVA – Palazzo Ducale 2020

 

In mostra a Genova fino al 20 marzo 2020 dipinti, stampe a tiratura limitata, sculture e oggetti rari, di BANKSY molti dei quali esposti per la prima volta.

Banksy, nato a Bristol nel 1974, è un artista e writer inglese, considerato uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità rimane ancora sconosciuta.

Nessuno lo ha mai visto, nessuno conosce il suo viso, non circolano foto che lo mostrino: eppure Banksy conquista il mondo attraverso opere di inaudita potenza etica, evocativa e tematica.

Egli è certamente un caso esemplare di enorme popolarità per un artista vivente.

I suoi murales di critica politica e sociale sono apparsi su strade, mura e ponti di città in tutto il mondo

I suoi lavori sono spesso a sfondo satirico e, per certi, versi sovversivi, con messaggi che esaminano i temi del capitalismo, della guerra, del controllo sociale e della libertà dentro i paradossi del nostro tempo.

Per molti critici la fortuna di Banksy deriva dal fatto che egli rappresenta la miglior evoluzione della Pop Art originaria.

È infatti l’unico che ha connesso le radici del Pop, la cultura hip hop, il graffitismo anni Ottanta e i nuovi approcci del tempo digitale.

La mostra di Genova riunisce opere e oggetti originali dell’artista britannico.

Ci sono i dipinti a mano libera della primissima fase della sua carriera e numerosi stencil.

Non mancano poi le serigrafie attraverso le quali diffonde i suoi messaggi

e altre opere come la scultura Mickey Snake con Topolino inghiottito da un pitone.

 

 

ORARI

da martedì a domenica, ore 10-19

chiuso il lunedì


INFO

http://www.palazzoducale.genova.it/

Leave a Comment

Akira Zakamoto – Atelier Montez

In queste tele rivivono Gundam, Actarus, Devilman e Goldrake. Guerrieri ed eroi, eletti a giustizieri supremi nella pittura di immagini tutt’altro che sentimentali, quanto più evocative e significative Akira Zakamoto – Atelier Montez la mostra dell’artista Akira Zakamoto, che rimarrà

Leggi Tutto »
EQUIPE 48

EQUIPE 48

La soffitta dell’amico si trovava poi in un tratto di portico che ogni giorno percorrevamo con le nostre discussioni, quasi a metà del percorso EQUIPE 48     Ci trovavamo nella soffitta sopra il negozio e l’abitazione di uno degli

Leggi Tutto »
Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

British Baroque Power and Illusion

Una grande mostra sul barocco britannico e sul ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia British Baroque Power and Illusion LONDRA –Tate Britain Millbank, Westminster, London SW1P 4RG Dal 4 febbraio al 19 aprile 2020    

Leggi Tutto »
Giuseppe De Nittis: Westminster, 1878. Olio su tela, cm 110 x 192. Courtesy Marco Bertoli

DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo

Uno speciale gemellaggio culturale tra Ferrara e Barletta con due grandi mostre parallele: Barletta ospita il ferrarese Boldini, Ferrara ospita il barlettano De Nittis DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo FERRARA – PALAZZO DEI DIAMANTI Corso Ercole I d’Este,

Leggi Tutto »
George Brecht Incidental Music 1961. Performed by Ken Friedman, Geoff Hendricks, Al Hansen, and Ben Vautier (left to right) at “Milano Poesia”, Ansaldo, Milan, 1989. Photo: F. Garghetti. Courtesy of Fondazione Bonotto. Copyright © Fabrizio Garghetti. All Rights Reserved.

Sense Sound/Sound Sense

Sense sound/sound sense , grande mostra di Fluxus, movimento radicale d’avanguardia, dalla collezione  dell’imprenditore e collezionista veneto Luigi Bonotto Sense Sound/Sound Sense LONDRA – Whitechapel Gallery Whitechapel High Street – London, E1 United Kingdom FINO AL 2 FEBBRAIO 2020  

Leggi Tutto »