Garry Winogrand: Color. Brooklyn Museum, New York

Più di 400 fotografie a colori proiettate, che presentano New York e li Stati Uniti tra gli anni ‘50 e ’60

 

Garry Winogrand e Color

BROOKLYN /NEW YORK – Brooklyn Museum
200 Eastern Parkway – Brooklyn, New York 11238-6052

Fino all’8 dicembre 2019

 

Garry Winogrand e Color
Garry Winogrand ,Untitled (New York), 1960. 35mm color slide. Collection of the Center for Creative Photography, The University of Arizona. © The Estate of Garry Winogrand, courtesy Fraenkel Gallery, San Francisco

 

Il Brooklyn Museum è una istituzione senza fini di lucro che gestisce il Museo in un edificio di proprietà della città di New York, anche con il sostegno del Dipartimento per gli affari culturali della città.

Mission del Museo è la promozione e l’organizzazione di eventi dove la grande arte e i dibattiti coraggiosi possano contribuire ad un mondo ove le persone possano vedersi con dignità e l’un l’altro con empatia, cura e rispetto.

Garry Winogrand e Color a Brooklyn fino all’8 dicembre, con la prima mostra dedicata alle sue fotografie a colori quasi dimenticate.

Senza dubbio Winogrand è uno dei fotografi più influenti del ventesimo secolo.

L’artista è molto più noto per le sue immagini in bianco e nero che hanno aperto la strada a un’estetica “istantanea” nell’arte contemporanea.

Oltre a ciò, ha anche realizzato 45.000 diapositive a colori tra i primi anni ’50 e la fine degli anni ’60, che permettevano di risparmiare nei gravosi costi di stampa.

La mostra riprende quindi un tentativo programmato nel 1967 al Museum of Modern Art di New York, allorché tentò la proiezione di 80 diapositive a colori da più punti.

Il proiettore si guastò, l’istallazione fu rimossa e l’evento fu perciò annullato.

Ora le più moderne e affidabili tecnologie permettono di riproporre quindi un’installazione avvolgente di proiezioni su larga scala comprendente più di 400 fotografie a colori.

Realizzazioni raramente o mai viste prima, che catturano il paesaggio sociale e fisico di New York e degli Stati Uniti nel ventennio degli anni ‘50 e ’60.

 

Orari:
Da mercoledì a domenica 11.00 – 18.00
Chiuso lunedì e martedì

 

Informazioni:
Tel: 718.638.5000
E-mail: information@brooklynmuseum.org
Sito web: https://www.brooklynmuseum.org/exhibitions/garry_winogrand

Leave a Comment

Akira Zakamoto – Atelier Montez

In queste tele rivivono Gundam, Actarus, Devilman e Goldrake. Guerrieri ed eroi, eletti a giustizieri supremi nella pittura di immagini tutt’altro che sentimentali, quanto più evocative e significative Akira Zakamoto – Atelier Montez la mostra dell’artista Akira Zakamoto, che rimarrà

Leggi Tutto »
EQUIPE 48

EQUIPE 48

La soffitta dell’amico si trovava poi in un tratto di portico che ogni giorno percorrevamo con le nostre discussioni, quasi a metà del percorso EQUIPE 48     Ci trovavamo nella soffitta sopra il negozio e l’abitazione di uno degli

Leggi Tutto »
Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

British Baroque Power and Illusion

Una grande mostra sul barocco britannico e sul ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia British Baroque Power and Illusion LONDRA –Tate Britain Millbank, Westminster, London SW1P 4RG Dal 4 febbraio al 19 aprile 2020    

Leggi Tutto »
Giuseppe De Nittis: Westminster, 1878. Olio su tela, cm 110 x 192. Courtesy Marco Bertoli

DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo

Uno speciale gemellaggio culturale tra Ferrara e Barletta con due grandi mostre parallele: Barletta ospita il ferrarese Boldini, Ferrara ospita il barlettano De Nittis DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo FERRARA – PALAZZO DEI DIAMANTI Corso Ercole I d’Este,

Leggi Tutto »
George Brecht Incidental Music 1961. Performed by Ken Friedman, Geoff Hendricks, Al Hansen, and Ben Vautier (left to right) at “Milano Poesia”, Ansaldo, Milan, 1989. Photo: F. Garghetti. Courtesy of Fondazione Bonotto. Copyright © Fabrizio Garghetti. All Rights Reserved.

Sense Sound/Sound Sense

Sense sound/sound sense , grande mostra di Fluxus, movimento radicale d’avanguardia, dalla collezione  dell’imprenditore e collezionista veneto Luigi Bonotto Sense Sound/Sound Sense LONDRA – Whitechapel Gallery Whitechapel High Street – London, E1 United Kingdom FINO AL 2 FEBBRAIO 2020  

Leggi Tutto »