FRA ANGELICO e l’ascesa del Rinascimento fiorentino

Fra Angelico e l’ascesa del Rinascimento fiorentino  ha  l’obiettivo di  analizzare l’importanza artistica del primo Rinascimento fiorentino tra il 1420 e il 1430 circa, con particolare attenzione alla figura di Beato Angelico

FRA ANGELICO e l’ascesa del Rinascimento fiorentino

MADRID   – MUSEO NACIONAL DEL PRADO
Paseo del Prado, 28014 Madrid
Fino al 15 settembre  2019

FRA ANGELICO e l'ascesa del Rinascimento fiorentino
FRA ANGELICO e l’ascesa del Rinascimento fiorentino

 

Il Museo del Prado

Il Museo del Prado compie duecento anni e ha deciso di dedicare una particolare attenzione alle carenze della collezione permanente. È il caso del Quattrocento italiano, presente a Madrid con pochi ma pregevolissimi capolavori, fra i quali due tavole di Beato Angelico.

La mostra

Fra Angelico e l’ascesa del Rinascimento fiorentino ha l’obiettivo di  analizzare l’importanza artistica del primo Rinascimento fiorentino tra il 1420 e il 1430 circa, con particolare attenzione alla figura di Beato Angelico, uno dei i grandi maestri di questo periodo.
La mostra, che comprende 82 opere concesse in prestito da oltre 40 istituzioni in Europa e in America, è incentrata sull’Annunciazione, nota come Pala del Prado, nella collezione del Museo del Prado, che è ora presentato in tutto il suo splendore dopo il suo, presente recente restauro.

La Pala

La pala ‒ dipinta per il convento di San Domenico a Fiesole ‒, oltre a risplendere di luce e colori vivacissimi dopo il recente restauro, è il fulcro di un’analisi sulle connessioni che si produssero nella Firenze dei primi decenni del Quattrocento, tra artisti come Masaccio e Masolino, Brunelleschi, Ghiberti e Donatello.

Accanto ad essa sono rappresentati La Vergine del Melograno, che recentemente è entrata nella collezione del Museo, e un vasto gruppo di opere dell’artista e di altri pittori di questo periodo.

Risalente alla metà del 1420, L’Annunciazione è la prima pala d’altare fiorentina in stile rinascimentale ad utilizzare la prospettiva per organizzare lo spazio e in cui l’arcata gotica è abbandonata a favore di una struttura più ortogonale, seguendo i precetti favoriti da Brunelleschi.

 

Orari  

Da lunedì a sabato: 10:00 – 20:00.
Domenica e festivi: 10:00 – 19:00

 

Informazioni:

TEL: 902 107 077
http://www.museodelprado.es

 

 

 

Leave a Comment

The Accuser, Delhi, India, 1955 © Lucien Hervé, Paris

LUCIEN HERVÉ: GEOMETRY OF LIGHT

La Jacopic Gallery di Lubiana fino al 29 settembre una retrospettiva dei Lucien Hervé LUCIEN HERVÉ: GEOMETRY OF LIGHT LUBIANA – Jacopic gallery. Slovenska cesta 9, Lubiana 1000, Slovenia Fino al 29 settembre   Jacopic Gallery di Lubiana Non lontana

Leggi Tutto »
Nathalie-Du-Pasquier-painting-100x150.-2006.-Courtesy-GfZK-Leipzig

Nathalie du Pasquier da Memphis alla pittura

La mostra aperta fino al 29 settembre a Lipsia è un omaggio ad un’artista, pittrice, scultrice, designer Nathalie du Pasquier da Memphis alla pittura LIPSIA – GfZK-Galerie für Zeitgenössische Kunst Karl-Tauchnitz-Straße 9-11, 04107 Leipzig, Germania Fino al 29 settembre 2019

Leggi Tutto »
Markku Keränen, Kesäkerroin / Summer Bonus, 2017, Tempera, 120 x 240 cm / 47.24 x 94.49 inches MKER_012

MARKKU KERANEN (HELSINKI – Galerie Forsblom)

Fino al 22 settembre la Galleria Galerie Forsblom presenta una mostra personale di Markku Keränen MARKKU KERANEN HELSINKI – Galerie Forsblom Lönnrotinkatu 5 / Yrjönkatu 22 – 00120 Helsinki, Finlandia Fino al 22 settembre 2019     Kaj Forsblom, la

Leggi Tutto »
Matthew Kirk - Mountain Skin

HILARY PECIS e MATTHEW KIRK

Dal 31 agosto e fino al 5 ottobre degli artisti Hilary Pecis e Matthew Kirk HILARY PECIS e MATTHEW KIRK Halsey McKay Gallery 79 Newtown Lane, East Hampton – NY 11937 New York, USA Dal 31 agosto al 5 ottobre

Leggi Tutto »
Ruth Ewan, Back to the Field, 2015Vue de son exposition au Camden Arts Centre , Londres, 2015Courtesy de l'artiste et de Rob Tufnell Londres/Cologne © Marcus Leith

RUTH EWAN – RAINS, IT RAINS

Lo spazio centrale del CAPC ospita la prima mostra monografica in Francia dell’artista scozzese Ruth EWAN RUTH EWAN – RAINS IT RAINS BORDEAUX   – Musée d’art contemporain (CAPC), 7 Rue Ferrere Bordeaux, 33000 – France Fino al 22 settembre 2019

Leggi Tutto »