DADAMAINO. DARE TEMPO ALLO SPAZIO

In mostra a Milano l’arte fluida e trasparente prodotta in cinquant’anni di ricerca intimistica e sfuggente dell’artista italiana Dadamaino

DADAMAINO. DARE TEMPO ALLO SPAZIO

MILANO – A arte Invernizzi
Via Domenico Scarlatti, n. 12
Fino al 5 febbraio 2020

 

DADAMAINO. DARE TEMPO ALLO SPAZIO - MILANO – A arte Invernizzi
DADAMAINO. DARE TEMPO ALLO SPAZIO – MILANO – A arte Invernizzi

 

Dadamaino è lo pseudonimo di Edoarda Emilia Maino (Milano 1930 – Milano 2004). L’artista fu particolarmente attiva nei movimenti dell’avanguardia milanese della seconda metà del Novecento

Con la sua arte fluida e tesa verso la trasparenza, Dadamaino è parte di una linea femminile tutta italiana presente nell’arte contemporanea.

È la linea che sfugge la materia proponendo la sospensione perenne delle cose per cercare una dimensione fortemente poetica.

In questa ricerca Dadamaino è tuttavia in compagnia di altre artiste donne come:

  • Marisa Merz, con i suoi sottili oggetti in rame
  • Maria Lai, con i delicati libri in tessuto o filo
  • Sabrina Mezzaqui con gli origami soffiati

La mostra dal titolo Dare tempo allo spazio, ripercorre i diversi momenti della ricerca dell’artista.

Viene evidenziata l’unitarietà e la continuità che ne hanno segnato le scelte estetiche e personali nel corso del tempo.

 

Tra le opere in mostra spiccano:

  • tre lavori appartenenti al ciclo “La Ricerca del colore” (1967) in cui l’artista utilizza i sette colori dello spettro associati con bianco, nero e marrone.;
  • Due tavole del ciclo “Cromorilievi” (1974), in cui prevale la disposizione degli elementi geometrici;
  • i lavori del ciclo “L’inconscio razionale “(1975-1977), con intreccio perpendicolare di linee orizzontali e verticali, che affiorano e si nascondono in modo discontinuo;
  • alcuni “Volumi a moduli sfasati” (1960) in cui la superficie trasparente viene movimentata dalla fitta successione di fori regolari, praticati su fogli di materiale plastico sovrapposti.

 

 

ORARI

Da lunedì a venerdì ore 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00

Sabato su appuntamento

Domenica chiuso

 

INFO

Tel. +39 02 29402855.

https://aarteinvernizzi.it

Leave a Comment

Akira Zakamoto – Atelier Montez

In queste tele rivivono Gundam, Actarus, Devilman e Goldrake. Guerrieri ed eroi, eletti a giustizieri supremi nella pittura di immagini tutt’altro che sentimentali, quanto più evocative e significative Akira Zakamoto – Atelier Montez la mostra dell’artista Akira Zakamoto, che rimarrà

Leggi Tutto »
EQUIPE 48

EQUIPE 48

La soffitta dell’amico si trovava poi in un tratto di portico che ogni giorno percorrevamo con le nostre discussioni, quasi a metà del percorso EQUIPE 48     Ci trovavamo nella soffitta sopra il negozio e l’abitazione di uno degli

Leggi Tutto »
Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

British Baroque Power and Illusion

Una grande mostra sul barocco britannico e sul ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia British Baroque Power and Illusion LONDRA –Tate Britain Millbank, Westminster, London SW1P 4RG Dal 4 febbraio al 19 aprile 2020    

Leggi Tutto »
Giuseppe De Nittis: Westminster, 1878. Olio su tela, cm 110 x 192. Courtesy Marco Bertoli

DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo

Uno speciale gemellaggio culturale tra Ferrara e Barletta con due grandi mostre parallele: Barletta ospita il ferrarese Boldini, Ferrara ospita il barlettano De Nittis DE NITTIS e la rivoluzione dello sguardo FERRARA – PALAZZO DEI DIAMANTI Corso Ercole I d’Este,

Leggi Tutto »
George Brecht Incidental Music 1961. Performed by Ken Friedman, Geoff Hendricks, Al Hansen, and Ben Vautier (left to right) at “Milano Poesia”, Ansaldo, Milan, 1989. Photo: F. Garghetti. Courtesy of Fondazione Bonotto. Copyright © Fabrizio Garghetti. All Rights Reserved.

Sense Sound/Sound Sense

Sense sound/sound sense , grande mostra di Fluxus, movimento radicale d’avanguardia, dalla collezione  dell’imprenditore e collezionista veneto Luigi Bonotto Sense Sound/Sound Sense LONDRA – Whitechapel Gallery Whitechapel High Street – London, E1 United Kingdom FINO AL 2 FEBBRAIO 2020  

Leggi Tutto »