CHRISTO Early Works, 1958–1963

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

In mostra alla Galleria Gagosian Paris le opere di scultura del primo periodo parigino di Christo.

CHRISTO Early Works, 1958–1963

 

Installation view
Installation view

 

La galleria internazionale Gagosian presenta dal 10 giugno, nella sua sede parigina, la prima mostra dedicata a Christo, uno dei maestri indiscussi della Land Art a livello internazionale e autore di interventi maestosi di impacchettamento e delimitazione di spazi assieme alla moglie Jeanne-Claude.

La galleria propone alcune sculture realizzate a Parigi tra il 1958 e il 1963, molte delle quali esposte per la prima volta o raramente mostrate in pubblico, quali i primi esempi di oggetti avvolti e strutture a botte di Christo, insieme a opere chiave delle sue serie Surfaces d’Empaquetage e Cratères.

Christo (1935 – 2020) era nato in Bulgaria e si trasferì a Parigi nel 1958 dove cominciò a creare i suoi primi Wrapped Objects e strutture a botte, elementi che divennero dominanti nella sua pratica scultorea.

Christo ha trovato ispirazione dai legami con figure di spicco dell’avanguardia europea e americana, tra cui Joseph Beuys, John Cage, Nam June Paik, Pierre Restany e Karlheinz Stockhausen.

Lo stesso anno incontra anche Jeanne-Claude Denat de Guillebon, che diventa sua moglie e partner creativa, coautrice delle monumentali opere d’arte ambientali che hanno cambiato il modo di pensare l’arte pubblica e con le quali i loro nomi sono diventati sinonimi.

Christo fu inizialmente incuriosito dai fusti di petrolio in acciaio principalmente perché erano grandi, economici e quasi indistruttibili.

Iniziò a coprirli con lo stesso tessuto, vernice, vernice e sabbia che usava su oggetti più piccoli come lattine e bottiglie.

Mentre queste ultime opere richiamano nature morte classiche, le dimensioni maggiori delle botti e la loro disposizione in gruppi hanno conferito loro un carattere monumentale, spingendo Christo ad ampliare la scala delle sue opere ambientali per arrivare infine alle installazioni artistiche su larga scala che hanno collocato lui e Jeanne-Claude tra i principali protagonisti dell’arte del Novecento.

DATA INIZIO: 10/06/2022

DATA FINE: 08/10/2022

LUOGO: PARIGI – Gagosian (Gallery)

INDIRIZZO: 4 rue de Ponthieu - 75008 Paris

TEL: +33 1 75 00 05 92

ORARI DI APERTURA

  • Martedì > sabato 10.30 -18.30

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.