Charlotte Posenenske. Lexicon of infinite movement

Un confronto tra le opere di due giovani artisti, Ruth Buchanan e Yeb Wiersma, con il lavoro di Charlotte Posenenske

 

Charlotte Posenenske. Lexicon of infinite movement

OTTERLO – Museo Kröller-Müller
Houtkampweg 6 – 6731 AW Otterlo

Fino al 15 settembre 2019

 

Charlotte Posenenske a Otterlo fino al 15 settembre
Courtesy Burkhard Brunn, Estate of Charlotte Posenenske & Mehdi Chouakri Gallery. Installation view Kröller-Müller Museum. Photo Marjon Gemmeke

 

Il Museo Kröller-Müller di Otterlo nella campagna olandese, conserva la seconda più grande collezione di Van Gogh al mondo: quasi 90 dipinti e oltre 180 disegni.

La Van Gogh Gallery mostra circa 40 opere di Vincent Van Gogh in varie posizioni, oltre ad alcuni capolavori di Claude Monet, Georges Seurat, Pablo Picasso e Piet Mondriaan.

Attorno ai padiglioni del Museo si estende poi uno dei più grandi giardini di sculture in Europa con più di 160 sculture di artisti famosi.

“Lexicon of infinite movement” è la prima mostra personale in un museo olandese di Charlotte Posenenske, (Wiesbaden, 1930 – Frankfurt am Main, 1985) una dei più importanti minimalisti tedeschi che ha lasciato il segno nell’arte concettuale e minimalista degli anni ’60.

Sebbene Charlotte Posenenske non si consideri un’artista politica, ha una visione chiara delle relazioni sociali, che ritiene debbano essere razionali, concrete, accessibili e democratiche.

Con il suo lavoro vuole fissare uno standard per questo: i materiali usati come il cartone e l’acciaio sono economici, le opere sono vendute a prezzi fissi e bassi e la composizione e l’installazione dei suoi sistemi modulari può essere fatta da “tutti”: compratori, espositori e anche il pubblico, come gli elementi mobili delle serie E.

Charlotte Posenenske inizia come pittore, ma si sente limitata dalla superficie piatta e presto si trasferisce in opere spaziali.

Il suo coinvolgimento sociale si riflette così anche nelle installazioni che realizza in spazi pubblici, come aeroporti, stazioni ferroviarie, sale conferenze e per strada.

Due giovani artisti, Ruth Buchanan (New Plymouth, 1980) e Yeb Wiersma (Groningen, 1973) sono chiamati al Museo a confrontare loro opere con il lavoro di Charlotte Posenenske.

 

Orari:

Dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 17.00

Lunedì chiuso

 

Informazioni:

Tel: 0318 591 241

E-mail: info@krollermuller.nl

Sito web: https://krollermuller.nl/uniek-in-elk-seizoen

Leave a Comment

I giocattoli cechi in mostra a Shanghai

Mini Wonders: Czech Toys Past and Present

Mini meraviglie: giocattoli cechi passati e presenti   I giocattoli cechi SHANGHAI – Power Station of Design 200 Huayuangang Road, distretto di Huangpu, Shanghai Fino a 11 agosto 2019     Giocattoli dal design unico, ambientati in un mondo fiabesco

Leggi Tutto »
ti accompagno

TI ACCOMPAGNO

La mia generazione  arrivava all’età della formazione del pensiero, delle tensioni morali ma anche sessuali, della formazione della personalità e dell’individualità TI ACCOMPAGNO   Abito in una cittadina di origine medievale della pianura veneta. Una cittadina che si è sviluppata

Leggi Tutto »