Tiziano in mostra a Roma

Fino al 16 giugno 2013, le Scuderie del Quirinale,ospiteranno gran parte delle opere realizzate dal grande maestro del Cinquecento veneto. La mostra a cura di Giovanni C.F. Villa,ripercorre i tratti salienti dell’inarrestabile ascesa dell’artista dagli esordi veneziani nelle botteghe come Giovanni Bellini e Giorgione, alla committenza per le grandi tele riservate ai dogi,fino alle committenze imperiali da parte di Carlo V ed il figlio Filippo II. Nato a Pieve di Cadore intorno al 1490 da una famiglia di notabili,l’intera carriera di Tiziano è rappresentata dal magistrale senso del colore. La fama di Tiziano si estese ovunque grazie ai suoi modi aristocratici e l’abilità diplomatica si fece apprezzare nelle corti d’Europa.Anche la produzione senile fu ricca di particolare energia esecutiva pur ottenuta con mezzi pittorici sempre più volutamente limitati. Predominante in questo suo periodo della vita artistica il bianco,il nero ed il rosso.

LEGGI TUTTOTiziano in mostra a Roma